Manovra: brutte notizie per chi fuma normale ed elettronico, e non solo

Manovra, arriva la tasse sulle sigarette normali ed elettroniche, e non solo.

Nella nuova manovra ci sono cattive notizie per i fumatori, sia per chi fuma la sigaretta classica che quella elettronica, è previsto un aumento sull’imposta, si calcolano entrate intorno ai 200 milioni di euro e questo potrebbe dare un sostanziale aumento a tutto quello previsto per i fumatori.

Le notizie per i fumatori nella nuova manovra non sono buone, vediamo il perché

Lo schema della manovra vede un aumento sull’imposta di fumo che vale sia per le sigarette tradizionali che per quelle elettroniche, si parla di circa 200 milioni di euro, di cui 160 milioni di euro che arriveranno da un aumento delle imposte su liquidi, bruciatori, trinciato e sigaretti, nentre gli altri 40 milioni di euro sono previsti per l’aumento delle sigarette normali.

Ci sono anche altre tassazioni in questa manovra, vediamo quali

Un’altra tassa che verrà introdotta in questa manovra è quella che riguarda gli imballaggi di plastica, entrerà in vigore il primo giugno 2020 e l’imposta sarà di un euro su ogni chilo di plastica. Questa tassazione porterà nelle casse dello Stato dell’entrate calcolate intorno i 2 miliardi di euro l’anno.

Nella manovra si prevede anche una tassa sui giochi dal 2020, parliamo di slot e videolottery. Confermato l’aumento della cedolare secca che passerà dal 10% al 12,5%. È prevista poi una sugar tax che non sarà applicata alle merendine ma sarà invece applicata a tutte le bibite gassate e zuccherate, situazione questa ancora poco chiara.

L’unica cosa che si può dire per quanto riguarda la tassazione delle bibite gassate è zuccherate, che si è cercato di limitare due problemi, il primo quella della plastica in quanto le bibite la maggior parte delle volte sono imbottigliate nella plastica, e poi con questo aumento si incentiva la diminuzione del consumo degli zuccheri così da evitare di incorrere anche i problemi di salute che si possono verificare con il troppo zucchero.

Truffe alle pompe di benzina: contrabbando e tasse evase


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube