Marchisio: addio al calcio e la sua fedeltà alla Juventus

Claudio Marchisio, dopo l’addio al calcio, si racconta al Daily Mail e parla della sua fedeltà alla Juventus

Claudio Marchisio, ex pilastro, capitano e centrocampista della Juventus ha dato il suo addio al calcio pochi giorni fa, dopo essere andato a “svernare” in Russia, allo Zenit, per il suo finale di carriera, si è raccontato in un’intervista al Daily Mail in queste ore.

Claudio Marchisio: addio al calcio e parole dolci sul suo successore

Claudio Marchisio, l’addio al calcio del “principino” ex Juventus è arrivato pochi giorni fa, seguito da un imminente passaggio all’emittente Sky come opinionista. L’occasione, però, di sapere i freschi ricordi del campo, ha portato il Daily Mail, notiziario britannico, a chiedere un racconto della propria vita sportiva. Ha parlato della sua esperienza con campioni quali Vieira, un vero leader in campo e fuori, secondo Marchisio, ma anche del suo ruolo (e numero di maglia) ricoperto, ora, da Ramsey alla Juventus. Giocatore decisamente all’altezza delle aspettative, secondo lui.

Claudio Marchisio: addio al calcio e fedeltà alla Juve

Una scelta sorprendente quella di dire addio al calcio per Claudio Marchisio, data la sua età di 33 anni. Un’età ancora appetibile per giocare altri due o tre anni a discreti livelli, per un centrocampista. Ma il principino, in Russia, si sentiva lontano dal grande calcio che conta, lontano dalla sua casa, quella bianconera, a cui ha dedicato parole di grande fede rivelando testuale:

In passato mi hanno cercato Manchester United e Chelsea ma la mia priorità è sempre stata la Juventus. Un’esperienza in Premier League sarebbe stata affascinante ma il mio obiettivo è sempre stato il bianconero

Ora, per il principino (questo il soprannome che il popolo bianconero gli ha da sempre dato) ci sarà la nuova avventura negli studi Sky.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp