Mascherine: a Bergamo da lunedì 6 aprile distribuite gratis, ecco come

Mascherine distribuite gratis a Bergamo

Il Comune di Bergamo, in nome del sindaco Giorgio Gori, annuncia che sono state acquistate 200mila mascherine, ma ne sono arrivate per ora solo 100mila, che verranno distribuite a tutti i cittadini che ne saranno sprovvisti.

Mascherine a Bergamo: gratis ai cittadini

A favorire l’acquisto di queste mascherine è stato il manager Matteo Drago, parte attiva della trattativa per recuperare queste mascherine. Le mascherine saranno messe in distribuzione da stamattina dai circa 200 negozi che sono aperti in città e avranno ordine di consegnare al massimo tre mascherine a chi ne sarà sprovvisto.

Per dirla breve: quando il cittadino andrà a fare la spesa, i negozianti avranno il compito di dare loro una mascherina, se ne sono sprovvisti.

Per quanto riguarda gli over65 sarà lo stesso Comune di Bergamo a consegnarle, basta chiamare il seguente numero: 3420099675. Ci sarà il controllo da parte della Polizia Locale, che verificherà la corretta distribuzione delle mascherine, per evitare che qualche cittadino possa fare il furbo.

Da oggi in Lombardia e anche in Toscana è obbligatorio quando si esce tenere la mascherina, così da tenere coperti anche bocca e naso. Il problema è che le mascherine non si trovano, oppure si trovano a prezzi spropositati. Proprio per questo motivo il Comune di Bergamo ha deciso di acquistare delle mascherine e distribuirle.

Ci sono tre raccomandazioni da fare, vediamo quali:

  1. non uscite con una scusa qualsiasi per andare a prendere le mascherine, in particolare le persone anziane;
  2. fate prendere le mascherine a chi non le ha, non fatene incetta se ne avete;
  3. avere la mascherina obbligatoriamente per uscire non significa che potete uscire sempre; il divieto continua, bisogna uscire solo se è strettamente necessario.

Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp