Maturtià 2020, no ad esami con studenti a scuola e docenti a casa

Maturità 2020: la minstra Azzolina si sbilancia anche sul possibile svolgimento degli esami con studenti a scuola e docenti a casa. Ecco cosa dice.

Altre novità giungono dal mondo della scuola e questa volta si parla di Maturità 2020, esame molto atteso da tutti gli studenti del quinto anno delle superiori d’Italia. Se in passato sono state fatte numerose ipotesi, come la cancellazione delle prove, a frantumarle ci ha pensato la stessa ministra Azzolina con il Decreto Scuola nella quale venivano presentate le due possibili ipotesi di svolgimento dell’esame di maturità in base ad una data spariacque: quella del 18 maggio 2020. Con il trascorrere dei giorni e con l’andamento della situazione dei contagi, alcuni avevano anche ipotizzato di svolgere gli esami con gli studenti a scuola ed i docenti a casa. Proprio su questo argomento ha detto la sua finalmente la ministra Azzolina.

Maturità 2020, la Azzolina apporta ulteriori chiarimenti

Abbiamo avuto meggiori certezze sulla questione dell’esame di maturità 2020 e sugli esami di terza media con il Decreto Scuola, recentemente approvato dal MIUR.

Come detto in precedenza, punto principale era la data del 18 maggio 2020, la quale avrebbe dato avvio a due possibili soluzioni per lo svolgimento degli esami di maturità.

Recentemente, poi, si è ipotizzato un possibile svolgimento dell’esame con gli studenti a scuola ed i docenti a casa connessi per via telematica.

Ma sembra che questa opzione non sia piaciuta alla ministra la quale non solo la boccia, ma spera per tutti di poter svolgere gli esami in presenza, facendo anche gli interessi degli studenti che ogni giorno le scrivono.

Questo è quanto stato detto dalla stessa ministra durante la sua intervista per Il Corriere, andando così a bocciare la richiesta di Giuseppe de Cristofaro, già messa in discussione della vice ministra Ascani.

Attendiamo ulteriori informazioni.

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Katia Russo

Sono Katia, ho 21 anni e sono una studentessa di Lettere Moderne. Fin da piccola la scrittura e la lettura mi hanno sempre affascinato, e crescendo, ho iniziato ad interessarmi di cinema e di arte. Sono una grande curiosona e mi piace trasmettere qualsiasi informazione utile.