Conto corrente, libretti di risparmio e contanti, cambiano le regole dal 2019

Cambiano le regole per conto corrente, libretti di risparmio e pagamenti in contanti, tutte le novità dal 2019.

Cambiano le regole per conto corrente, libretti di risparmio e  pagamenti in contanti che non possono superare i 3.000 mila euro, come stabilito dal comunicato dell’ABI.

La vera novità è costituita dal fatto che non sarà possibile effettuare dei trasferimenti di denaro contante, e anche di titoli nominativi o al portatore tra due soggetti privati, ma bisogna ricorrere all’intermediazione di un istituto bancario.

Trovi il testo completo qui: Conto correnti, libretti di risparmio, contanti e assegni, dal 2019 cambiano le regole

Redazione NotizieOra

Articoli redatti dai nostri esperti di Fisco, diritto ed economia.