Menù delle occasioni: Antipasto, primo, secondo, sfizio e dolce

Un menù per festeggiare una delle ricorrenze di dicembre. Un pranzo fatto di portate di pesce e di un dolce goloso come la diplomatica con crema chantilly.

Dicembre è il mese che chiude l’anno, ma è quello con più festività. Infatti oltre alle feste natalizie che ogni famiglia aspetta con trepidazione, è in arrivo quella dell’Immacolata altra ricorrenza molto sentita nel nostro paese. Un pranzo preparato con cura è d’obbligo per festeggiare questo giorno, soprattutto se si resta a casa; anche perché ricade di domenica.

Un pranzo fatto di portate di pesce, l’idea è di portare in tavola calamari e seppie. Facendoli gratinati per l’antipasto, usando  i tentacoli per condire la pasta; i calamari poi  come secondo imbottiti con i funghi, molto gustosi. La portata sfiziosa non può mancare, le frittelle di fiori di zucca e per una ricorrenza importante una torta speciale proprio per le occasioni; la diplomatica  con crema chantilly e fragole, che si possono sostituire con l’ananas e amarene.

Menù delle occasioni

Antipasto: Seppia e calamaro gratinati

n  cucina oltre ad avere passione e buona volontà, ci vuole anche inventiva soprattutto nel periodo estivo; poiché il caldo fa passare la voglia di stare ai fornelli. Così si studia per trovare il modo di fare piatti veloci ma anche buoni. Per realizzare questa ricetta abbiamo bisogno di una seppia e di un calamaro di media grandezza, con  i tentacoli possiamo preparare un sughetto per la pasta; mentre il corpo dei molluschi vanno gratinati al forno con farina di mais che dona croccantezza; con aggiunta di aromi,olive e capperi danno un tocco di bontà. Andiamo a vedere cosa occorre e come preparare questo secondo piatto semplice e tanto gustoso.Seppia e calamaro gratinati al forno: ricetta per 4 personeseppia calamaro gratinato

Primo piatto: Paccheri con calamari, cozze e gamberi

Il pesce in qualsiasi modo si prepara o si abbina è sempre gradito. Questo piatto l’ho preparato un po’ di tempo fa’; durante una gita in una zona di mare,dove non puoi non approfittare e comprare del pesce fresco, almeno si ha la sicurezza di ciò che si compra. Questa ricetta è facile da eseguire anche se ci sono vari passaggi, una volta pulito il pesce e le cozze che sono quelle che portano via più tempo; anche se ho il mio aiutante in questo, mio marito lo sa che se vuole le cozze le deve pulire. Ma torniamo alla ricetta una volta pulito il tutto occorre circa 30 minuti di cottura, dal momento in cui cominciamo a preparare il sughetto possiamo mettere sul fuoco  anche la pentola per la pasta. Andiamo agli ingredienti e alla preparazione.Paccheri con calamari cozze e gamberi, ricetta facile per 5 persone

Secondo piatto: Calamari imbottiti

Il calamaro è un mollusco molto apprezzato e di facile preparazione e farlo imbottito è una valida alternativa per preparare un secondo piatto completo, facile da preparare e buono da mangiare, si può imbottire come più si preferisce; io ho scelto di farcirlo con i funghi misti che stanno bene col pesce.Calamari imbottiti, un secondo completo e gustoso: la ricettacalamari imbottiti

Sfizio: Frittelle di fiori di zucca

Tempi di fiori di zucca, dall’orto di famiglia nascono tanti fiori di zucca come prepararli? Di ricette c’è ne sono tante, i fiori di zucca o di zucchine sono fiori commestibili, facili da preparare; dal sapore delicato, sono buoni sia come primi piatti sia come contorni; ma anche preparati in torte salate. Soprattutto quando c’è ne sono tanti da smaltire si fa spaziare la fantasia, però voglio proporre almeno tre ricette sfiziose semplici veloci e gustose ma soprattutto estive.Fiori di zucca: tre ricette sfiziose, veloci e gustose Frittelle di fiori di zucca

Dolce: Torta diplomatica

Una torta gustosa e di effetto che lascerà i vostri ospiti senza parole, la “Diplomatica alle fragole“. Il procedimento è un po impegnativo, ma non difficile. Per la Diplomatica alle fragole occorre pan di Spagna pasta sfoglia 3 dischi crema pasticcera 250 ml di panna montata fragole quanto basta. Il giorno prima preparare le basi: la crema e le fragole le fragole condite con zucchero e limone a proprio piacimento, tenerli in frigo fino al momento dell’utilizzo.Ricetta torta “Diplomatica alle fragole”torta diplomatica


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.