Menù: il napoletano, dall’antipasto al dolce ricette classiche

Il napoletano: un menù fatto di piatti classici e tradizionali; di ricette tramandate da madre e figlia, tipicamente napoletane.

Il napoletano, un menù di piatti classici e tradizionali, come la genovese oppure i crocchè. Di ricette tramandate anche da madre a figlia. Di pranzi in cui ci si riunisce e insieme; si preparano tante golosità. In alcune case napoletane il pranzo poi dura per ore portando in tavola di tutto.

La mia idea di antipasto per questo menù sono le girelle farcite, seguite dal classico sugo alla genovese che ci riserva anche il secondo piatto di carne. Però per arricchire la seconda portata si può abbinare la provola impanata, abbinando anche una specialità sfiziosa, i crocchè. Il pranzo lo chiuderei in maniera semplice con un dolcetto al cioccolato; i muffin.

Antipasto: Girelle farcite

Le girelle di pasta sfoglia, farcite con prosciutto, zucchine e formaggio spalmabile. Sono ottime come antipasto, come aperitivo ma anche per arricchire un buffet di compleanno od onomastico.  Per farle occorre un rotolo di pasta sfoglia già pronto e si preparano in un attimo, sono fragranti e friabili. Leggi qui la ricetta: Girelle di pasta sfoglia farcite con prosciutto e zucchinegirelle farcite 1

Primo piatto: Pasta alla genovese

La genovese, contrariamente al nome è un piatto tipicamente napoletano. Si tratta di un sugo fatto con carne e tante cipolle, che donano al piatto una nota dolce, poiché  durante la cottura che è lunga; si disfano creando una cremina. Ogni famiglia di Napoli ha una sua versione, infatti c’è chi la fa bianca e chi aggiunge qualche pomodoro. Leggi qui la ricetta: Pasta alla genovese, ricetta tradizionale napoletana

pasta alla genovese

Secondo piatto: Provola impanata

La provola impanata è una ricetta semplice ma tanto gustosa. Questa ricetta è davvero facile da fare, è un modo sfizioso di preparare la provola o anche la mozzarella. Quante volte capita che avanza qualche mozzarella o fette di provola, ed è proprio l’idea giusta per consumarla; si può definire la ricetta del riciclo. Infatti basta passarle  nella farina, poi nell’uovo sbattuto e normalmente nel pangrattato, ma ho preferito usare la farina di mais per un effetto più croccante. Leggi qui la ricetta: Provola impanata con farina di mais, ricetta sfiziosa

provola impanata 2

Portata sfiziosa: Crocchè

I crocchè sono detti anche panzarotti, si tratta di un piatto tipico napoletano. In Campania viene anche definito cibo da strada, viene servito in contenitore di carta chiamati cuoppi, preparati insieme a pastacresciute (zeppole) ciurilli ecc. Ma di questo poi parliamo; sono presenti anche in Puglia e in Sicilia dove esiste una sua variante. La vera ricetta napoletana è composta da patate, uova, formaggio e pepe. Poi vengono rotolati in albume e pangrattato, alla fine fritti e riposti su carta assorbente. Sono ottimi e possono essere serviti in molte occasioni:  antipasto; aperitivo o a chiusura di un pranzo soprattutto domenicale. Visto il weekend ne approfittiamo. Leggi qui la ricetta: Crocchè fatta in casa, la vera ricetta napoletana

crocchè di patate

Dolce: Muffin al cioccolato

I muffin al cioccolato, sono dei dolcetti morbidi e golosi, si possono servire come dolce di fine pasto, sono ottimi a merenda e a colazione. È una ricetta a me molto cara, della memoria, dei ricordi indelebili. Li faceva spesso mia sorella, li portava come dolce della domenica. Li chiamo ” I muffin di Angela”.In effetti ogni volta che li preparo rivedo l’immagine di mia sorella  che entra dalla porta con un vassoio pieno di muffin. Leggi qui la ricetta: Muffin al cioccolato, ottimi a fine pasto, merenda e colazione

muffin 1


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Imma Castaldo

Cucinare e impastare è la mia più grande passione che coltivo da quando ero ragazza, ricordo ancora la mia prima pasta e fagioli all'età di 13 anni. Ma la dote più innata sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli, sono molto golosa soprattutto di cose buone. Mi piace imparare e sperimentare cose nuove uso molto il lievito madre per i lievitati e di conseguenza lunghe lievitazione. Avendo anche 3 ragazzi devo sempre inventarmi qualcosa per accontentarli: dai primi piatti alla pizza; dai secondi  al fast food.