Mercedes afferma che il carburante sintetico non va bene

Il capo della ricerca e sviluppo Mercedes Markus Schäfer afferma che i carburanti sintetici non saranno praticabili per l’industria automobilistica

Il capo della ricerca e sviluppo Mercedes-Benz Markus Schäfer afferma che i carburanti sintetici non saranno praticabili per l’industria automobilistica nell’immediato futuro. Durante una recente intervista con Autocar, Schäfer ha affermato che la casa automobilistica tedesca è impegnata a elettrificare le sue auto e non crede che i carburanti sintetici per sostituire benzina e diesel siano la strada da percorrere. “Abbiamo preso una chiara decisione che il nostro modo di essere sarà elettrico”, ha detto Schäfer. “Quando sviluppiamo nuove piattaforme, pensiamo innanzitutto all’elettricità. Dobbiamo osservare le normative e il comportamento dei clienti, ma questa sarà la nostra strada principale. ”

Il capo della ricerca e sviluppo Mercedes Markus Schäfer afferma che i carburanti sintetici non saranno praticabili per l’industria automobilistica

“Se hai molta energia, il miglior uso è metterla direttamente in una batteria. Trasformare l’energia verde in un combustibile elettronico è un processo in cui si perde molta efficienza. Se fossero disponibili più energie pulite, probabilmente i primi clienti sarebbero nel settore dell’aviazione. Molto, molto più tardi – non lo vedrò nei prossimi 10 anni – arriverà l’industria automobilistica ”, ha aggiunto il dirigente di Mercedes.

Mentre Mercedes è scettica sul futuro dei carburanti sintetici, altre importanti case automobilistiche lo considerano in realtà una valida alternativa ai carburanti  che attualmente alimentano i veicoli ICE. Ad aprile, il capo tecnico della Volkswagen, Matthias Rabe, ha dichiarato che i carburanti sintetici realizzati con biomassa e altri materiali consentiranno alle case automobilistiche simili a costruire motori ICE in futuro. Allo stesso modo, Mazda sta conducendo ricerche sui combustibili liquidi riciclabili a base di microalghe. Nel regno delle supercar, il direttore operativo della McLaren Jens Ludman afferma che la società sta cercando di costruire un’auto di sviluppo che funzioni con carburante sintetico.

Ti potrebbe interessare: Far firmare Vettel sarebbe un ‘errore’ per Mercedes, secondo Coulthard


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp