Mercedes EQC è stato richiamato: ecco il motivo

Il suv completamente elettrico Mercedes EQC è stato richiamato in quasi 1.700 unità, ecco il motivo

Mercedes-Benz ha annunciato il richiamo di 1.696 unità del suv elettrico Mercedes EQC in tutto il mondo. Di questi, ben 571 vengono richiamati nel mercato interno in Germania. Questo richiamo riguarda i modelli prodotti da febbraio a ottobre 2019. Il provvedimento si sarebbe reso necessario in quanto un bullone nel differenziale dell’assale anteriore potrebbe rompersi e bloccare le ruote anteriori dell’auto elettrica della casa di Stoccarda.

Mercedes EQC è stato richiamato in quasi 1.700 unità, ecco il motivo

Mercedes ha scoperto il problema durante i controlli di qualità interni. In caso di rottura di un bullone, vi è anche il rischio che l’alloggiamento della trasmissione possa essere danneggiato e che l’olio possa fuoriuscire. Tutti i clienti interessati saranno avvisati per iscritto e dovranno portare quando richiesto il loro Mercedes EQC nella più vicina officina autorizzata per la riparazione che come sempre avviene in questi casi è totalmente a carico del produttore.

Per precauzione, Mercedes sostituirà l’intero treno di trasmissione elettrico sull’asse anteriore delle unità di Mercedes EQC richiamate. Tuttavia, ciò non influisce sull’eATS, come ha detto un portavoce al portale tedesco Mercedes-Benz Passion. Il problema si limiterebbe esclusivamente al differenziale e ai bulloni di fissaggio. Il workshop durerà circa otto ore. 

Mercedes avviserà nei prossimi giorni i suoi clienti interessati dal provvedimento. Ricordiamo infine che EQC è il primo modello interamente elettrico della casa automobilistica di Stoccarda che nei prossimi anni lancerà numerosi nuovi modelli di questo tipo. 

Ti potrebbe interessare: Mercedes richiama centinaia di migliaia di veicoli

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest