Mercedes ha venduto quasi mezzo milione di auto nel 2020

Nonostante il coronavirus nel primo trimestre del 2020 Mercedes ha venduto quasi mezzo milione di auto

Finora nel 2020, Mercedes ha venduto 477.378 in tutto il mondo. Mentre questa è ancora una cifra impressionante, dobbiamo ricordare che le vendite di gennaio e febbraio non sono state influenzate da Covid-19. Anche a causa del fatto che a marzo le vendite si sono ridotte a causa del coronavirus, questi numeri di per se positivi, rappresentano un calo del 14,9 per cento rispetto al 2019. La Mercedes ha dovuto fare i conti con un forte calo nel mercato cinese, dove le vendite sono calate del 20,3 percento, e a causa dell’Europa, in cui le vendite della casa tedesca hanno subito un calo del 15,9 per cento.

Nonostante il coronavirus nel primo trimestre del 2020 Mercedes ha venduto quasi mezzo milione di auto

È interessante notare che la società è ancora riuscita a vendere 78.501 auto in Nord America con 67.746 unità immatricolate negli Stati Uniti, il che significa che le vendite sono diminuite solo del 6,7 per cento e del 4,8 per cento rispettivamente rispetto al 2019. Mercedes non ha dato una ripartizione delle vendite per modello negli Stati Uniti, ma il GLC è di gran lunga il modello più venduto del marchio.

Con un calo di appena il 4,8 percento, la Mercedes ha registrato un rendimento migliore rispetto alla concorrenza di Audi e BMW, che hanno perso rispettivamente il 14 per cento e il 17,4 per cento negli Stati Uniti. Sempre a proposito del segmento del lusso, Alfa Romeo è scesa del 14 per cento, Genesis del 5,9 per cento, Lexus del 15,6 per cento, Infiniti del 25,5 per cento e Porsche del 20,2 per cento. Kia è stata l’unica casa automobilistica che ha registrato un aumento delle vendite dell’1%.

Le ripercussioni legate all’epidemia di coronavirus colpiscono tutti noi e continueranno a rimanere con noi nelle prossime settimane. Abbiamo adottato misure per proteggere i nostri clienti e dipendenti in una fase iniziale. Insieme ai nostri partner di vendita al dettaglio globali, abbiamo ulteriormente rafforzato le nostre attività online.

Attraverso le nostre piattaforme digitali, siamo sempre disponibili per i nostri clienti, soprattutto nella situazione attuale. Non abbiamo perso di vista i nostri obiettivi e continuiamo a lavorare su progetti di pianificazione e strategici futuri in modo da poter tornare rapidamente in pista dopo la crisi “, ha dichiarato Britta Seeger, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz.

Ti potrebbe interessare: Mercedes aiuta contro il coronavirus: 1.000 dispositivi al giorno contro COVID-19


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp