Modella precipitata per 14 piani, sesso, droga e soldi: omicidio, suicidio o tragico incidente?

Modella di 18 anni precipita per 14 piani dopo una notte di sesso con coppia americana: omicidio o tragico indicidente?

Ivana Smit, la modella di 18 anni che la mattina del 7 dicembre 2017 è stata trovata morta dopo essere precipitata dal balcone del 20esimo piano dell’albergo di Kuala Lumpur in Malesia fino a quello del sesto piano, aveva lividi sul collo che fanno pensare ad uno strangolamento.

Una sola la certezza sulla drammatica fine della modella di 18 anni: la camera da dove è precipitata era occupata da una coppia americana con cui la giovane modella aveva consumato un rapporto sessuale condito con alcol, cocaina ed ecstasy e che lui era un magnate della criptovaluta (non a casa le autorità locali hanno rilasciato i coniugi senza accuse una settimana dopo la tragica fatalità senza accuse).

Si è trattato di omicidio, suicidio o di un tragico incidente? Gli ingredienti per una storia che interessi i media internazionali ci sono tutti: sesso, droga, potere, una modella bellissima appena maggiorenne, una coppia libertina con un marito magnante e una moglie bisex, una tragica morte avvolta nel mistero.

Il racconto della moglie sull’incontro con la modella narra di un approccio della giovane in discoteca da cui nasce una sorta di menage a trois che culmina con l’incontro del 7 dicembre che si conclude all’alba . Al risveglio della donna i vestiti della modella sono sparsi per la stanza e non immagina minimamente che il corpo della giovane si trova su un balcone 14 piani più in basso.

A non voler far calare il sipario sulla vicenda, oltre ai media, sono i familiari della vittima con interrogati che restano aperti come si può finire dalla camera da letto al ciglio della finestra senza accorgersi? E i lividi rinvenuti attorno al collo della ragazza?

I lividi sul collo, riferisce chi ha eseguito l’autopsia, non sono dovuti alla caduta ma potevano far parte del gioco sessuale della notte.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.