Monete rare che valgono una fortuna, 1 e 2 centesimi di valore

Non solo euro, anche le monete da 1, 2 e 10 centesimi possono arrivare a valori molto interessati. Vediamo quali sono.

Abbiamo scritto diversi articoli sulle monete da 1 euro e 2 euro che possono raggiungere valori interessanti, ma non soltanto l’euro può valere un patrimonio, anche le monetine da 1 e 2 centesimi, a volte, raggiungono valori parecchio al di sopra dei mille euro. Cerchiamo di capire quali sono e come riconoscerle.

Centesimi che valgono una fortuna

Le monete devono il loro valore sulla base di quanto i collezionisti le ricercano e ce ne sono alcune per cui sarebbero disposti a pagare diverse migliaia di euro. Perchè una moneta viene considerata di valore? Essenzialmente il valore di una moneta sale quando è stata coniata in numero limitato o, anche, quando coniata con errori viene immediatamente ritirata ma inevitabilmente ne rimangono in circolazione pochissimi esemplari.

Vediamo quali sono le monete in centesimi più ricercate dai collezionisti.

Una delle monete da un centesimo considerata tra le più rare è quella che è stata coniata per errore con sul retro la Mole Antonelliana (che di solito è presente sulle monete da 2 centesimi, mentre su quelle da 1 centesimo c’è il Castel del Monte). Di questa moneta non solo il retro è sbagliato ma anche il diametro: è una moneta più grande rispetto a quelle solite da un centesimo, con il diametro di 18,75 mm come quelle da 2 centesimi.

Questa monetina sbagliata, pur essendo stata ritirata dalla circolazione, ha un valore che oscilla tra 2500 e i 3000 euro.

Ci sono anche monete da 2 centesimi che hanno un gran valore ed in particolare quelle della Città del Vaticano  coniate tra il 2002 e il 2003 che, se fior di conio, possono valere fino a 300 euro.

Anche i 10 centesimi possono arrivare a valori interessati ed in particolare quelli del 2002 che presentano errori di conio: per leggere la data di conio, infatti, è necessario ruotare la moneta di 180°. Questa moneta potrebbe valere fino a 230 euro.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Patrizia Del Pidio

Giornalista pubblicista, oltre ad essere proprietaria e autrice presso Notizieora.it, collaboro da anni con la testata Orizzontescuola.it. Scrivere è da sempre la mia passione e farlo come professione è stata la realizzazione di un sogno. Esperta di fiscalità e pensioni mi piace rispondere ai quesiti che i miei lettori quotidianamente mi inviano per fare in modo che, nel mio piccolo, la burocrazia possa essere più facile e alla portata di tutti.