MotoGP: Valentino Rossi al Rally di Dakar? ecco la verità

Secondo il pilota della Toyota Nasser Al-Attiyah, Valentino Rossi sarebbe interessato a partecipare al Rally di Dakar nel 2020

Valentino Rossi, nella sua illustre carriera motociclistica nel mondo della MotoGP è riuscito a imporsi come una leggenda con sette titoli di campione del mondo nella massima categoria. Tuttavia, le capacità di Valentino Rossi non sono limitate alle motociclette. L’italiano è riuscito a vincere il Monza Rally Show sette volte e si è fatto un nome anche in questo sport.  Nelle ultime ore sul web è trapelata la notizia secondo cui Rossi potrebbe prendere parte al rally di Dakar nel 2020. In una conversazione con RTL GP, il pilota della Toyota Nasser Al-Attiyah rivela: “Sì, ho avuto un contatto con Valentino e so che gli piacerebbe partecipare a questo rally”.

Secondo il pilota della Toyota Nasser Al-Attiyah, Valentino Rossi sarebbe interessato alla Dakar

Rossi, che attualmente si sta preparando per la nuova stagione della MotoGP, secondo Al-Attiyah, prenderebbe seriamente in considerazione la possibilità di partecipare alla gara nel 2020. “Gli ho chiesto se vuole partecipare nel 2020 per Toyota ovviamente.” L’italiano ha un altro anno di contratto con Yamaha per guidare nel MotoGP nel 2020. Quello di Valentino Rossi tra l’altro non è l’unico nome clamoroso che di recente è stato fatto a proposito di questo Rally.

Voci anche su Fernando Alonso

Anche il pilota di Formula 1 Fernando Alonso starebbe pensando di prendere parte alla competizione. Ovviamente sarebbe il sogno della maggior parte degli appassionati di motori veder gareggiare nella stessa competizione due campioni del calibro di Valentino Rossi e Fernando Alonso. Al momento però quella della partecipazione alla Dakar di Rossi è una semplice voce. Non sappiamo se realmente una simile eventualità si possa già verificare nel corso del prossimo anno. Ricordiamo infine che anche il campione in carica della MotoGP, Marc Marquez, ha ammesso di voler correre un giorno la mitica Dakar.

Leggi anche: MotoGp: Valentino Rossi teme di avere un altro problema nel 2019