Alfa Romeo Barchetta: l’ipotesi che fa sognare i fan del Biscione

-
02/05/2020

Alfa Romeo Barchetta è l’ipotesi di design di come potrebbe apparire una futura auto sportiva del Biscione

Alfa Romeo Barchetta: l’ipotesi che fa sognare i fan del Biscione

L’anno scorso, FCA ha ridimensionato il futuro piano di prodotti Alfa Romeo quando hanno deciso di ridurre la spesa in conto capitale e concentrarsi sui “punti di forza del mercato” del marchio. Questo significa spazio ai crossover in quanto la società ne ha due in cantiere. Tuttavia, la novità più grande è stata la cancellazione dei ritorni di 8C e GTV. Mentre Alfa Romeo sembra destinata a diventare un marchio relativamente noioso, i designer non sono pronti a gettare la spugna. Al contrario, infatti, Ugur Sahin Design ha creato questi eleganti rendering di una eventuale Alfa Romeo Barchetta.

Alfa Romeo Barchetta è l’ipotesi di design di come potrebbe apparire una futura auto sportiva del Biscione

Simile alla versione Alfa Romeo della Lamborghini Concept S , il modello ha un frontale sportivo con una griglia sottile e prese d’aria verticali. Alfa Romeo Barchetta ha anche sottili fari a LED e un tetto a forma di V. Notiamo inoltre la presenza di una carrozzeria aerodinamica e una doppia cabina di pilotaggio distintiva. Essa presenta un vetro avvolgente e un elegante sistema di protezione contro il ribaltamento con dettagli in fibra di carbonio.

Altri punti salienti notevoli includono un sistema di scarico a quattro tubi di scarico impilati e luci di stop a LED a tutta larghezza. Il modello ha anche uno spoiler posteriore, un diffusore e una terza luce di stop ispirata alla F1. Dal momento che questo è solo un volo di fantasia, non c’è parola su ciò che alimenterebbe la fantomatica Alfa Romeo Barchetta. Tuttavia, la GTV che è stata cancellata era stata programmata per avere la trazione integrale e un propulsore eBoost in grado di sviluppare più di 600 CV .


Leggi anche: Censis, il rapporto del 2020 su consumi, ricchezza, società e sussidi di welfare: l’effetto del coronavirus

Ti potrebbe interessare: FCA: fino al 30 aprile sconti su Alfa Romeo, Fiat e Jeep e prima rata a gennaio 2021