Alfa Romeo: ecco cosa potrebbe accadere nei prossimi anni

-
24/12/2019

I prossimi anni saranno molto importanti per Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione proverà in tutti i modi ad uscire dalla crisi

Alfa Romeo: ecco cosa potrebbe accadere nei prossimi anni

I prossimi anni saranno molto importanti per Alfa Romeo. La casa automobilistica del Biscione proverà in tutti i modi ad uscire dalla crisi di vendite in cui è piombata da circa un anno e mezzo. Se nella prima metà del 2020 non sono attese particolari novità per lo storico marchio milanese, le cose potrebbero farsi interessanti nel corso della seconda parte dell’anno. Infatti dovrebbe essere svelata entro la fine del prossimo anno la versione di produzione di Alfa Romeo Tonale. Inoltre è molto probabile che verranno finalmente mostrate le nuove Giulia e Stelvio dopo gli aggiornamenti di metà carriera.

I prossimi anni saranno molto importanti per Alfa Romeo. La casa del Biscione proverà in tutti i modi ad uscire dalla crisi

Nel 2021 dovrebbero finalmente arrivare le versioni ibride di Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Inoltre ci sono grosse possibilità che entro fine anno possa venire mostrato in versione concept car il nuovo B-Suv di cui si parla già  da qualche tempo e che forse potrebbe venire chiamato Brennero.

Nel 2022 sarà la volta della versione di produzione di Alfa Romeo B-Suv. Sempre nel 2022 non si esclude che possa essere mostrato il prototipo di qualche altro modello che sarà svelato nell’anno successivo. Si parla con insistenza di una nuova generazione di Giulietta o di un Alfa Romeo E-Suv. Staremo a vedere dunque quali novità arriveranno nei prossimi anni dalla casa automobilistica del Biscione.


Leggi anche: INAIL, i minimali e i massimali retributivi del 2021 restano invariati

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: a Termoli saranno prodotti i futuri motori ibridi per le vetture del Biscione