Alfa Romeo Sauber annuncia un nuovo importante partner per il 2019

-
16/01/2019

La scuderia Alfa Romeo Sauber ha fatto un importante annuncio quest’oggi, arriva un nuovo partner ufficiale in Formula 1 per il 2019: si tratta di Sparco

Alfa Romeo Sauber annuncia un nuovo importante partner per il 2019

La scuderia Alfa Romeo Sauber ha fatto un importante annuncio quest’oggi. La squadra elvetica ha svelato un nuovo partner ufficiale in Formula 1 per il 2019. Si tratta di Sparco che affiancherà nella veste di sponsor il team del Biscione per tutta la stagione. L’azienda non è estranea al motorsport poiché produce parti interne di molte auto in Italia. Il logo Sparco sarà presente sui sidepod delle vetture per la stagione 2019. I membri del team riceveranno vestiti e materiale dall’azienda come parte dell’accordo.

Ecco cosa pensa di questo accordo Frederic Vasseur, numero uno della scuderia elvetica

Frederic Vasseur, team principal di Alfa Romeo Sauber, a proposito di questo accordo ha dichiarato: “Sparco ha fissato gli standard per la progettazione e la produzione di attrezzature e accessori nel motorsport da decenni, fornendo ai nostri piloti e personale i suoi prodotti. Insieme garantiremo che al nostro team vengano forniti articoli in grado di soddisfare le più elevate esigenze in termini di sicurezza e confort mentre lottiamo per risultati ambiziosi in campionato. Non vediamo l’ora di collaborare”.

Anche Claudio Pastoris, CEO di Sparco, ha voluto dire la sua a proposito di questa nuova partnership. L’amministratore delegato della società italiana ha dichiarato: “Essere in grado di contribuire alla sicurezza e allo sviluppo della nuova monoposto e vestire due grandi piloti come Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi è un onore e una grande responsabilità per noi”. Nella scuderia elvetica si spera ovviamente che questa partnership possa essere di buon auspicio per questa stagione 2019 che avrà inizio nella seconda metà di marzo con il Gran Premio di Melbourne in Australia.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari