Alfa Romeo Tonale: cattive notizie per il crossover

-
26/02/2020

Il crossover di Segmento C Alfa Romeo Tonale arriverà in ritardo rispetto a quanto ipotizzato in un primo momento infatti sarà prodotto nel 2021

Alfa Romeo Tonale: cattive notizie per il crossover

Il crossover di Segmento C Alfa Romeo Tonale arriverà in ritardo rispetto a quanto ipotizzato in un primo momento dai dirigenti di Alfa Romeo in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2019. Infatti ieri il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles in Europa, Pietro Gorlier, ha detto chiaramente che il nuovo modello della casa automobilistica milanese inizierà la sua produzione presso lo stabilimento di Pomigliano nel corso della seconda metà del 2021. Questo significa che per quanto riguarda lo sbarco in concessionaria di questo atteso modello si dovrà aspettare l’autunno se non addirittura l’inverno del 2021.

Alfa Romeo Tonale arriverà in ritardo rispetto a quanto ipotizzato in un primo momento

Questo significa che in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2020, evento che si svolgerà nel corso del prossimo mese di marzo non avverrà nessuna presentazione della versione di produzione di Alfa Romeo Tonale così come invece era stato ipotizzato da molti nelle scorse settimane. Il veicolo infatti a questo punto sarà svelato molto probabilmente nel corso del primo semestre del 2021, forse proprio in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2021.

Questo modello è particolarmente atteso in quanto per qualche anno è destinato ad essere la nuove entry level nella gamma dello storico marchio milanese visto che Giulietta alla fine del prossimo mese di marzo uscirà definitivamente di produzione. Ricordiamo infine che nel 2022 dovrebbe venire presentato il nuovo Alfa Romeo B-SUV che però a questo punto pensiamo non arriverà sul mercato prima del 2023.


Leggi anche: Pensioni di garanzia allo studio per giovani e precari

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Tonale: le immagini rubate non erano del modello di produzione