Alonso: Mercedes ha creato DAS per inviare un messaggio

-
26/02/2020

Fernando Alonso ritiene che la Mercedes abbia creato il suo controverso nuovo sistema DAS (Dual Axis Steering) per avvertire le altre squadre

Alonso: Mercedes ha creato DAS per inviare un messaggio

Fernando Alonso ritiene che la Mercedes abbia creato il suo controverso nuovo sistema DAS (Dual Axis Steering) per avvertire le altre squadre che stanno ancora innovando nonostante abbiano vinto sei campionati di fila. Nell’era del motore ibrido V6 turbo, la Mercedes ha dominato la Formula 1, vincendo il campionato di tutti i costruttori dal 2014, con Lewis Hamilton che ha vinto anche cinque titoli piloti in quel momento. La scuderia tedesca ha iniziato il 2020 in cerca del settimo titolo consecutivo e Alonso ritiene che DAS sia il loro modo di dimostrare che sono ancora la squadra da battere.

Fernando Alonso ritiene che la Mercedes abbia creato il  nuovo sistema DAS per lanciare un messaggio ai suoi rivali

“Solo loro sanno con certezza cosa sta facendo alla macchina e quali sono i vantaggi che ne traggono”, ha detto il due volte campione del mondo a Sky Sports. Secondo Alonso questo sistema non rappresenterà un grande vantaggio per Mercedes rispetto ai rivali. Tuttavia secondo il pilota spagnolo ha un forte valore simbolico in quanto esso dimostra che Mercedes nonostante le tante vittorie consecutive continua ad innovare la sua monoposto per rimanere la squadra da battere in Formula 1. Dunque secondo Alonso il DAS rappresenterebbe una sorta di messaggio lanciato dal team di Toto Wolff ai suoi rivali in vista del campionato 2020 di Formula 1. Ricordiamo infine che Martedì, Alonso ha annunciato che sarebbe tornato alla McLaren per la gara Indy 500 mentre continua la sua ricerca della Triple Crown del motorsport.


Leggi anche: Canone Rai: come ottenere il rimborso procedura e modulo

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Alonso crede che non esiste pilota migliore di Max Verstappen