Ayrton Senna, campione indimenticabile, oggi avrebbe compiuto 60 anni

-
21/03/2020

Ayrton Senna, il campione che è diventato leggenda in Formula 1, oggi avrebbe compiuto 60 anni.

Ayrton Senna, campione indimenticabile, oggi avrebbe compiuto 60 anni

21 marzo 1960, la data di nascita dell’indimenticabile campione di Formula 1 morto a maggio del 1994 in un’incidente durante il GP di Sam Marino, ad Imola. Avrebbe compiuto oggi 60 anni Ayrton Senna, un uomo, ormai, divenuto leggenda per il suo modo di guidare, di correre e di interpretare la vita.

Nonostante siano passati 26 anni dal suo incidente alla curva del Tamburello che gli costo la vita, Ayrton Senna è rimasto nei cuori di chi ha amato ed ama la Formula 1.

3 volte campione del mondo, aggiudicandosi il titolo nel  1988, 1999 e 1991, vinse 41 Gran Premi mantenendo, a 26 anni dalla sua morte il record di vittorie sul GP cittadino di Montecarlo, dove, appunto, vince 6 volte di cui 5 consecutive.

«Correre, competere, è nel mio sangue. Fa parte di me, fa parte della mia vita. L’ho fatto per tutta la vita e spicca su tutto il resto.» amava ripetere il campione.

Un docu-film sul campione, intitolato “Senna” è stato diretto nel 2010 da Asif Kapadia  e distribuito, poi, nelle sale nel 201. Oggi il filmato è ancora disponibile su Netflix e ripercorre la vita e la carriera del leggendario pilota con immagine inedite e toccanti. Un film da vedere anche per chi non è appassionato di Formula 1 perchè restituisce una fotografia non solo del campione ma anche dell’uomo.

Anche se non è la classica storia del campione venuto dal nulla, ricordiamo che Senna ha alle spalle una famiglia benestante che gli ha permesso di praticare, fin dalla tenera età, la sua carriera nel mondo dei motori iniziando sui kart.