Bentley: “La pandemia accelererà l’elettrificazione del settore”

-
23/06/2020

Adrian Hallmark, CEO di Bentley, ha assicurato che la pandemia di coronavirus accelererà l’elettrificazione dell’industria automobilistica

Bentley: “La pandemia accelererà l’elettrificazione del settore”

Adrian Hallmark, CEO di Bentley, ha assicurato che la pandemia di coronavirus accelererà l’elettrificazione dell’industria automobilistica. Le conseguenze della crisi causata dalla pandemia di coronavirus devono ancora arrivare. Alcuni sono intuiti e altri sconosciuti. Tra i primi c’è il percorso che seguirà il mondo automobilistico. La ragione di questa previsione è che tutti i marchi hanno dovuto dare la priorità ai loro ingenti investimenti a fronte della prevalente carenza di denaro. E, in questo senso, l’ elettrificazione è quella che otterrà la maggior parte dell’attenzione. “Abbiamo dovuto dare la priorità ad alcune delle nostre spese e ai costi di controllo. Per quanto riguarda il motore a combustione, abbiamo fermato gli sviluppi che avevamo previsto. I nostri ibridi plug-in e elettrici sono quelli che attirano l’attenzione. Sia noi che il resto dell’industria vediamo questa crisi come un acceleratore naturale delle tecnologie ecologiche “, ha detto Hallmark.

Adrian Hallmark, CEO di Bentley, ha assicurato che la pandemia di coronavirus accelererà l’elettrificazione dell’industria automobilistica

Bentley sta affrontando un momento di tagli con cui cercherà di diventare un marchio finanziariamente solido e resistente alla recessione. Hallmark ha assicurato che da quando è entrato nella società britannica all’inizio del 2018 ha dovuto affrontare tre grandi crisi. “Il primo era interno perché non eravamo sufficientemente preparati per la regolamentazione WLTP. Il secondo si stava preparando per una Brexit dura, e il terzo è ora con il coronavirus. Ci si può aspettare una crisi, ma non con questa frequenza. Devi avere flessibilità ed innovazione. Devi anche avere risorse. Quando è iniziata la crisi del coronavirus abbiamo pensato che avremmo avuto tre mesi senza entrate e non saremo lontani da quello. Fortunatamente tra tre o quattro settimane dovremmo avere le nostre fabbriche al 100%. Ora producono al 50% “.


Leggi anche: Pensione di reversibilità e convivenza: indispensabile l’unione civile

Hallmark ha anche rilasciato un fatto curioso su Bentley. Le spese mensili del produttore ammontano a £ 88 milioni, che al tasso attuale è di poco superiore a € 97 milioni. Proverà a limitare il più possibile prima di ciò che sta arrivando, come lo sviluppo di quella che sarà la prima elettrica del marchio, che tuttavia non arriverà prima del 2025 .

Guardando al futuro, Hallmark crede che ci sarà luce dopo il tunnel del coronavirus. “Vediamo questo come un punto di svolta e non come un punto finale. Possiamo vedere un futuro di speranza dopo la crisi. Crediamo nell’elettrificazione e facciamo affari con esso. Stiamo per elettrificare la nostra gamma il più presto possibile. L’abbiamo fatto con la nostra fabbrica sostenibile, quindi toccherà alla nostra gamma di prodotti e poi alla nostra catena di fornitura “.

Ti potrebbe interessare: I futuri modelli più potenti di Volkswagen saranno ibridi plug-in