Daimler interrompe gran parte della produzione Mercedes in Europa

-
18/03/2020

Daimler sospenderà la maggior parte della produzione Mercedes-Benz in Europa per due settimane nel tentativo di contenere il coronavirus

Daimler interrompe gran parte della produzione Mercedes in Europa

Daimler sospenderà la maggior parte della produzione Mercedes-Benz in Europa per due settimane nel tentativo di contenere la diffusione del coronavirus. Attualmente le catene di approvvigionamento globali non possono essere mantenute nella loro massima misura, ha affermato il gruppo tedesco, aggiungendo che a causa della diffusione in corso di COVID-19 gli effetti economici sulla società di Stoccarda non possono essere adeguatamente determinati o attendibilmente quantificati in questo momento.

Daimler sospenderà la maggior parte della produzione Mercedes-Benz in Europa per due settimane

Daimler inoltre sta chiudendo le fabbriche e i dipartimenti amministrativi per due settimane inizialmente, a partire da questa settimana, in linea con le raccomandazioni delle “autorità internazionali, nazionali e locali”. Ciò include gli impianti che producono automobili, furgoni e veicoli commerciali. Daimler è famosa per i suoi camion e autobus omonimi.

Questa è veramente una situazione difficile per il gruppo tedesco, dato che Daimler ha già subito un brusco calo agli utili nel 2019 e ha un compito in salita da affrontare per far fronte alle tasse sulle emissioni dei motori diesel in mezzo ad altri venti contrari.

Vedremo dunque come si evolverà la difficile situazione del gruppo tedesco nel corso del 2020 che si annuncia dunque come uno degli anni più difficili nella storia del colosso automobilistico. Daimler tra l’altro è solo l’ultimo produttore di auto a prendere questa decisione in Europa. anche Ford, Volskwagen e Fiat Chrysler solo per citare alcuni hanno fatto la stessa scelta.


Leggi anche: Whatsapp: ecco come nascondere l’immagine del proprio profilo a uno o più contatti

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Wolff spiega di cosa ha bisogno Daimler per mantenere la Mercedes in F1