Ferrari cercherà di migliorare la SF1000 durante lo stop alla Formula 1

-
17/03/2020

La scuderia Ferrari cercherà di trarre il massimo profitto da questa pausa alla Formula 1 dovuta allo scoppio dell’epidemia di coronavirus

Ferrari cercherà di migliorare la SF1000 durante lo stop alla Formula 1

La scuderia Ferrari cercherà di trarre il massimo profitto da questa pausa alla Formula 1 dovuta allo scoppio dell’epidemia di coronavirus. Il team del cavallino rampante infatti cercherà di migliorare il più possibile la sua monoposto SF1000 che nei test prestagionali non ha convinto a pieno. A differenza di quanto avvenuto lo scorso anno, quando invece la squadra di Maranello dopo i test di Barcellona sembrava la favorita in campionato, quest’anno le cose sono andate in maniera completamente diversa.

La scuderia Ferrari cercherà di trarre il massimo profitto da questa pausa alla Formula 1 dovuta al coronavirus

La Ferrari infatti è sembrata lontana dai rivali di Mercedes e Red Bull. La pausa della Formula 1 almeno fino a fine maggio però potrebbe migliorare la situazione con gli ingegneri del cavallino rampante pronti ad apportare le modifiche necessarie alla SF1000 per rendere la monoposto competitiva. Vedremo dunque se Mattia Binotto e il suo staff riusciranno a fare il miracolo prima che la Formula 1 riesca a riprendere.

A quanto pare la Ferrari SF1000, che avrebbe dovuto scendere in pista a Melbourne, non verrà mai utilizzata in un Grand Prix. Infatti si dice che la Ferrari cambierà radicalmente la sua auto apportando miglioramenti al motore e non solo. Vedremo dunque come si evolverà la situazione in casa Ferrari nelle prossime settimane e se davvero il team del cavallino rampante riuscirà a trarre giovamento da questo stop forzato alla Formula 1 causato dallo scoppio dell’epidemia di coronavirus.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari

Ti potrebbe interessare: La Ferrari chiude Maranello e interrompe la sua produzione a causa del coronavirus