Ferrari: nel 2019 Charles Leclerc punta a vincere i primi Gran Premi della carriera

-
15/01/2019

Charles Leclerc non vuole fare la comparsa nel mondiale di Formula 1 2019, il giovane pilota di Ferrari proverà a vincere i suoi primi GP della carriera

Ferrari: nel 2019 Charles Leclerc punta a vincere i primi Gran Premi della carriera

Dopo una brillante prima stagione in Formula 1 con Alfa Romeo Sauber, Charles Leclerc nel 2019 correrà con Ferrari accanto a Sebastian Vettel. Nonostante abbia appena 21 anni Leclerc sembra avere le idee chiare su quello che accadrà nella prossima stagione di Formula 1. Il nuovo compagno di squadra di Sebastian Vettel non  ha alcuna intenzione di fare da comparsa e da spalla al celebre compagno di squadra. Il giovane monegasco vuole essere protagonista nel corso del prossimo campionato che inizierà a marzo in Australia con il Gp di Melbourne. 

Charles Leclerc sembra avere le idee chiare per il 2019, ecco in quali GP vuole trionfare

Charles Leclerc punterà a dare serio filo da torcere agli avversari provando a vincere i suoi primi Gran Premi della carriera. In particolare il 21 enne ha detto chiaro e tondo di voler far bene in due tappe del mondiale che per lui sono particolarmente significative. Queste sono il Gran Premio d’Italia che si correrà a settembre nel circuito di Monza. Questo infatti è il Gran Premio di casa per la Ferrari e il monegasco vuole fare bene li per fare esplodere di felicità i tifosi del cavallino rampante che al solito accorreranno in massa all’evento.

Altra gara in cui Charles Leclerc proverà ad essere protagonista è il Gp di Monaco. Del resto il giovane è originario di Montecarlo e dunque quello per lui sarà il Gp di casa. Dopo l’ottima stagione in Alfa Romeo Sauber che lo ha lanciato nel firmamento mondiale, presto sapremo di che pasta è fatto il giovane pilota di Ferrari che da quest’anno sostituisce il finlandese Kimi Raikkonen come nuovo pilota della scuderia del cavallino rampante. 


Leggi anche: Pagamento Imu, calcolo, scadenza e saldo 2020: chi potrà beneficiare della cancellazione per Covid-19

Charles Leclerc