Fiat Chrysler: il futuro CEO afferma che solo i “tossicodipendenti verdi” acquistano EV

-
07/03/2020

Il futuro CEO di Fiat Chrysler dice che le auto elettriche al momento interessano solo ai “tossicodipendenti verdi”

Fiat Chrysler: il futuro CEO afferma che solo i “tossicodipendenti verdi” acquistano EV

Carlos Tavares è il direttore generale di PSA, il secondo costruttore automobilistico in Europa. Tra circa un anno, PSA si fonderà molto probabilmente con Fiat Chrysler (FCA), affidando a Tavares il compito di quella che sarà la quarta casa automobilistica più grande del mondo. Il CEO questa settimana ha dichiarato che senza sussidi, la domanda di veicoli elettrici crolla. “Stiamo vendendo i nostri veicoli elettrici ai tossicodipendenti verdi”, ha detto Tavares. Secondo la Reuters, Tavares ha fornito un elenco di motivi per cui i consumatori tradizionali non acquistano veicoli elettrici: una rete di ricarica per veicoli elettrici insufficiente, una gamma limitata di veicoli elettrici e il prezzo incerto dell’elettricità a lungo termine.

Il futuro CEO di Fiat Chrysler dice che le auto elettriche al momento interessano solo ai “tossicodipendenti verdi”

Tavares  ritiene che le auto elettriche non siano al momento particolarmente attraenti e ciò dovrà cambiare entro il 2025. ha spiegato che le piattaforme per veicoli Peugeot sono sviluppate per utilizzare motori a combustione, ibridi e propulsori elettrici puri. Il motivo è “adattarsi in modo molto agile a ciò che i consumatori chiedono”. Finora nel 2020, PSA ha registrato vendite da un singolo EV, la Peugeot 208 EV . Tuttavia, Tavares ritiene che il Gruppo PSA sia “sulla buona strada” per soddisfare le sue emissioni nell’UE 2020-21. 

Il gruppo attualmente vende veicoli con questi marchi: Peugeot, Citroen, DS e Opel / Vauxhall. In segno di successo, il CEO sottolinea che le emissioni di CO2 della flotta di Opel diminuiranno di 20 grammi nel 2019, spostando modelli come la Corsa sulle piattaforme più efficienti di PSA e interrompendo i modelli di combustione ad alto inquinamento. Fiat Chrysler invece solo pochi giorni fa ha lanciato la sua prima auto completamente elettrica: Fiat 500e.


Leggi anche: Pagamento Imu, calcolo, scadenza e saldo 2020: chi potrà beneficiare della cancellazione per Covid-19

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler: un importante addio nel gruppo italo americano