Fiat: grossa sorpresa al salone di Ginevra?

-
31/01/2020

Secondo indiscrezioni Fiat potrebbe rivelare una grossa sorpresa al Salone dell’auto di Ginevra 2020 che si terrà nel mese di marzo

Fiat: grossa sorpresa al salone di Ginevra?

Al Salone dell’auto di Ginevra il marchio Fiat sarà sicura protagonista con la sua nuova Fiat 500 elettrica che sarà rivelata nella versione di produzione che arriverà sul mercato nella seconda metà del 2020. Tuttavia si vocifera che nello stand della principale casa automobilistica italiana un’altra grossa sorpresa possa trovare spazio. Molto probabilmente si tratterà di una nuova concept car un po’ come avvenuto lo scorso anno quando il marchio del gruppo FCA presentò la Centoventi.

Fiat rivelerà una sorpresa al Salone dell’auto di Ginevra 2020?

C’è grande curiosità di conoscere quello che sarà il futuro del marchio Fiat dopo la fusione con PSA che potrebbe mettere a disposizione le sue tecnologie per il lancio di nuovi modelli. Nei mesi scorsi del resto i dirigenti della principale casa automobilistica italiana hanno detto chiaramente che puntano a conquistare il segmento B del mercato che è molto più redditizio per le società produttrici di auto rispetto al segmento A dove il marchio di Torino imperversa grazie a modelli quali 500 e Panda.

Oltre a Fiat al Salone di Ginevra presenti anche altri marchi del gruppo FCA. Tra questi spiccherà Alfa Romeo che secondo indiscrezioni dovrebbe presentare la versione di produzione del crossover di segmento C Alfa Romeo Tonale. Anche in questo caso non possiamo escludere ulteriori sorprese. La stessa cosa possiamo dire di Jeep. Al contrario invece non sarà presente Maserati.


Leggi anche: Mutui casa 2021: domande in crescita nonostante il Covid, aumenta anche l’importo medio

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler: i crediti di CO2 acquistati da Tesla finanzieranno la Gigafactory in Germania