Flavio Briatore, protagonista nell’accordo tra Alonso e Renault

-
07/07/2020

Flavio Briatore sarebbe coinvolto nelle trattative per riportare Fernando Alonso in Formula 1 nel 2021 con la Renault

Flavio Briatore, protagonista nell’accordo tra Alonso e Renault

Flavio Briatore sarebbe coinvolto nelle trattative per riportare Fernando Alonso in Formula 1 nel 2021 con la Renault, secondo il Corriere della Sera, che riferisce anche che il nuovo presidente dell’azienda, Luca de Meo, ha dato la sua approvazione all’ingaggio del pilota asturiano. Si è parlato del ritorno di Alonso in Formula 1 da quando è partito alla fine del 2018, ma ora la rotta Renault sta guadagnando forza in chiave del 2021. Addirittura si dice che secondo indiscrezioni mercoledì sarebbe il giorno scelto per l’annuncio ufficiale.

Flavio Briatore sarebbe coinvolto nelle trattative per riportare Fernando Alonso in Formula 1 nel 2021 con la Renault

Dall’Italia danno l’accordo come praticamente già fatto. Il noto giornalista Giorgio Terruzzi scrive sul Corriere della Sera che Briatore ha svolto un ruolo importante nelle negoziazioni tra le due parti e che lo stesso presidente de Meo benedice la negoziazione. “Flavio Briatore, ex rappresentante di Fernando, sta gestendo le fasi cruciali dell’accordo con l’approvazione del nuovo presidente della Renault, Luca de Meo, per dare una svolta al team e renderlo nuovamente competitivo”, scrive Terruzzi.


Leggi anche: Pensione di reversibilità e convivenza: indispensabile l’unione civile

Luca de Meo è il nuovo presidente della Renault, entrato in carica lo scorso 1 luglio dopo cinque anni di successi ai comandi di Seat. De Meo accoglierebbe con favore sia la firma di Fernando che la continuità della squadra nel 2021, già annunciata dal numero uno ad interim Clotilde Delbos alla fine di maggio. Lo stesso Flavio Briatore ha dichiarato a metà maggio di aver visto Alonso voglioso di tornare nel Gran Circo. “Fernando è motivato. Un anno senza la Formula 1 gli ha fatto bene, lo ha disintossicato. Lo vedo più sereno ed è pronto a tornare”, ha detto a La Gazzetta dello Sport all’epoca, quando in Francia stavano già iniziando i negoziati con il marchio del rombo.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Alonso avrebbe siglato un pre-accordo con la Renault