Formula 1: Kubica in Alfa Romeo nel 2020?

-
28/12/2019

Robert Kubica: il pilota polacco che nel 2019 ha corso per la Williams potrebbe diventare il nuovo collaudatore di Alfa Romeo Racing in Formula 1

Formula 1: Kubica in Alfa Romeo nel 2020?

Il futuro di Robert Kubica è ancora incerto. Dopo aver lasciato Williams, il pilota polacco avrebbe negoziato a lungo con Haas e Racing Point per un ruolo di collaudatore. Inoltre, nei mesi scorsi l’esperto pilota avrebbe anche parlato con BMW per correre nel DTM. Racefans nei giorni scorsi ha riportato la notizia che Kubica sarebbe adesso in trattativa avanzata con Alfa Romeo per un posto come collaudatore nel team di Formula 1 per il 2020.

Robert Kubica potrebbe diventare il nuovo collaudatore di Alfa Romeo Racing

Un ruolo come collaudatore nel 2020 permetterebbe dunque al polacco di rimanere in Formula 1. Kubica potrebbe dunque essere l’uomo giusto per aiutare l’Alfa Romeo nello sviluppo di un nuovo simulatore. Questo in quanto il pilota ha una certa esperienza con i simulatori avendo avuto a lungo a che fare con quello della Mercedes. Inoltre, il contratto di sponsorizzazione tra Alfa Romeo e Shell scade alla fine di quest’anno. Lo sponsor di Kubica, Orlen, è una compagnia petrolifera e dunque si vocifera di possibili futuri accordi con il team.

Kubica nel 2019 aveva corso in Formula 1 con la Williams e PKN Orlen era lo sponsor della squadra. Sarebbe stato possibile prorogare il contratto per un’altra stagione, ma Kubica e la società polacca hanno annunciato durante la stagione che non avrebbero esercitato questo diritto. Ricordiamo infine che il manager del pilota polacco è Alessandro Alunni Bravi, che è il direttore di Islero Investments, holding di Sauber che gestisce l’Alfa Romeo Racing. A quel punto dunque Kubica diventerebbe il terzo pilota del team del Biscione dietro a Raikkonen e Giovinazzi.


Leggi anche: Assicurazione RC Auto e Moto: verso lo stop della sospensione

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Racing: Kimi Raikkonen fa una confessione