Hyundai aumenta l’autonomia di Kona EV

-
20/03/2020

Hyundai ha ampliato l’autonomia della Kona Electric con batteria da 64 kWh da 449 a 484 chilometri

Hyundai aumenta l’autonomia di Kona EV

Hyundai ha ampliato l’autonomia della Kona Electric con batteria da 64 kWh da 449 a 484 chilometri (WLTP) ma per il momento solo in alcuni mercati. L’aumento non è ancora confermato per il mercato italiano. Sono 35 km in più e i guadagni sono stati raggiunti con mezzi prevalentemente meccanici. Inoltre, è ora disponibile anche un portabiciclette montato sul retro. L’aumento della portata di 35 chilometri (o dell’8%) non è dovuto a cambiamenti nell’unità o nel software. Invece, i nuovi pneumatici a bassa resistenza e le regolazioni non specificate del telaio hanno lo scopo di ridurre la resistenza al rotolamento, che a sua volta riduce direttamente i consumi. Il consumo medio di energia nel ciclo WLTP scende da 15,4 a 14,7 kWh / 100 km.

Hyundai ha ampliato l’autonomia della Kona Electric con batteria da 64 kWh da 449 a 484 chilometri

La potenza erogata di 150 kW e il contenuto energetico della batteria di 64 kWh rimangono gli stessi. Le modifiche riguardano solo questa versione di Kona Electric, che Hyundai sta attualmente costruendo nello stabilimento ceco di Nošovice, come riportato. La versione con potenza  di 100 kW e una batteria da 39,2 kWh non beneficia delle nuove funzionalità. Continuerà ad essere prodotto nello stabilimento sudcoreano di Ulsan e importato in Europa.

In totale, Hyundai ha promesso di triplicare la disponibilità della sua Kona Electric per i clienti in Europa. L’aumento della capacità nella Repubblica Ceca serve a “tenere il passo con la crescente domanda”, secondo cui Hyundai ha superato le aspettative dall’inizio delle vendite nel 2018. Dong Woo Choi, Presidente e CEO di Hyundai Motor Europe, vede “un enorme potenziale per i veicoli elettrici nel mercato europeo ”.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

Per rendere la guida elettrica sempre più attraente e la loro EV più utilizzabile, Hyundai sta introducendo un’altra modifica alla Kona da 150 kW in Europa: un portabiciclette con un carico di supporto di 100 chilogrammi. “Con un sistema di trasporto opzionale sul retro sul quale è possibile montare il portabiciclette Hyundai Original, disponibile come accessorio, il trasporto di e-bike, ad esempio, diventa un gioco da ragazzi”, ha dichiarato la società coreana.

Ti potrebbe interessare: Hyundai Kona Electric: importante novità per il celebre modello