La raccolta fondi Covid-19 della Ferrari raggiunge 1 milione di euro

-
11/04/2020

Ferrari e i suoi clienti in pochi giorni donano all’AUSL di Modena 1 milione di euro grazie ad una raccolta fondi

La raccolta fondi Covid-19 della Ferrari raggiunge 1 milione di euro

La Ferrari ha organizzato una raccolta fondi per supportare il sistema sanitario di Modena. Tutte le donazioni fatte dai clienti Ferrari a questa raccolta fondi verranno replicate dalla casa automobilistica e in pochi giorni hanno già raggiunto il milione di euro. Inoltre, la casa automobilistica del cavallino rampante sta mettendo i fondi iniziali a disposizione dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena (AUSL), un’unità sanitaria locale del Servizio sanitario nazionale italiano. Parte del finanziamento viene inoltre distribuita per aiutare ad espandere la telemedicina all’interno dell’area. Grazie alle donazioni della Ferrari, l’AUSL sta già iniziando a utilizzare questa tecnologia per monitorare i pazienti Covid-19.

Ferrari e i suoi clienti in pochi giorni donano all’AUSL di Modena 1 milione di euro grazie ad una raccolta fondi

Con l’Italia fortemente colpita dalla pandemia di Covid-19, è stimolante vedere aziende come la Ferrari  dare una mano. La Ferrari ha anche recentemente donato un’ambulanza all’AUSL Modena che è completamente attiva e in uso quotidiano dal dipartimento di emergenza per tutti i pazienti affetti da Covid. La Società di Maranello continua a prendere in considerazione ulteriori azioni per fornire assistenza tangibile immediata alla comunità durante l’attuale emergenza e, in particolare, grazie alla generosità dei suoi numerosi clienti da tutto il mondo.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Ecclestone ritiene che Binotto non possa continuare a guidare la Ferrari

Ferrari

Ti potrebbe interessare: La Ferrari prepara misure speciali per la riapertura di Maranello


Leggi anche: Bonus Natale 2020, in arrivo un cashback da 150 euro: cos’è, come funziona e come ottenerlo