Lancia annuncerà presto un nuovo crossover urbano?

-
27/12/2019

Secondo voci di corridoio un nuovo B-Suv potrebbe arricchire nei prossimi anni la gamma di Lancia grazie alla fusione tra FCA e PSA

Lancia annuncerà presto un nuovo crossover urbano?

Secondo i soliti bene informati Lancia trarrà enormi benefici dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Groupe PSA. La società italiana, che attualmente ha solo un modello nella sua gamma, coglierà l’occasione per aumentare il suo portafoglio di prodotti. L’obiettivo non è altro che quello di lanciare un nuovo crossover urbano. Questo modello dovrebbe andare a collocarsi nel segmento B del mercato finendo per affiancare nella gamma di Lancia la city car Ypsilon, unica sopravvissuta tra le auto della celebre casa automobilistica piemontese.

Un nuovo B-Suv potrebbe arricchire nei prossimi anni la gamma di Lancia grazie alla fusione tra FCA e PSA

Del resto Carlos Tavares, CEO del Groupe PSA e futuro leader del nuovo produttore derivante dall’unione di FCA e PSA, ha affermato che tutti i marchi dei due gruppi continueranno ad esistere. Una continuità in cui, logicamente, è inclusa anche Lancia. Quindi prende piede l’ipotesi che possa arrivare nei prossimi anni una nuova generazione di Ypsilon e anche qualche nuovo modello.

Secondo voci di corridoio in pole position al momento vi sarebbe proprio un B-Suv. Questo modello avrà molto in comune con il futuro B-Suv di Alfa Romeo. Entrambi potrebbero nascere sulla piattaforma CMP del gruppo PSA. Maggiori dettagli su questo futuro modello potrebbero già arrivare nel corso del prossimo anno.


Leggi anche: Whatsapp dal 2021 smetterà di funzionare su questi cellulari

Ti potrebbe interessare: Lancia non chiuderà, lo ha promesso il futuro CEO del nascente gruppo FCA/PSA Carlos Tavares