Mattia Binotto afferma che la Ferrari ha cambiato il design delle sue auto per il 2020

-
25/01/2020

La nuova monoposto della Ferrari per il 2020 sarà molto diversa da quella dello scorso anno, lo ha detto Mattia Binotto

Mattia Binotto afferma che la Ferrari ha cambiato il design delle sue auto per il 2020

Il capo della Ferrari Mattia Binotto afferma che il suo team ha cambiato il design della propria auto per il 2020, concentrandosi maggiormente sulla deportanza piuttosto che sulla pura velocità. La Ferrari lo scorso anno aveva di gran lunga il motore più potente e la sua velocità sui rettilinei era migliore dei concorrenti. Gli italiani hanno vinto solo tre gare nel 2019 mentre la Mercedes è riuscita a chiudere con entrambi i titoli per il sesto anno consecutivo. Binotto e il resto della Scuderia faranno di tutto per avvicinarsi alle Frecce d’Argento e interrompere la loro festa già nel 2020.

La nuova monoposto della Ferrari per il 2020 sarà molto diversa da quella dello scorso anno

Binotto parlando della nuova monoposto ha dichiarato che nel 2020 avrà molto più carico aerodinamico e di conseguenza sarà meno veloce nei rettilinei rispetto al 2019. Anche lo stesso motore rispetto allo scorso anno subirà dei cambiamenti davvero significativi. Ricordiamo che la Ferrari presenterà la sua nuova auto il prossimo 11 febbraio a Reggio Emilia. Per quella data avremo maggiori informazioni su quelli che saranno i principali cambiamenti per la Ferrari in Formula 1 nel 2020 rispetto allo scorso anno.

Nel frattempo segnaliamo che Charles Leclerc ha dichiarato che sebbene si auguri di vincere il mondiale di Formula 1 già nel 2020 non avrebbe comunque problemi ad aspettare sino al 2021 quando finalmente entreranno in vigore le nuove norme sulla Formula 1.


Leggi anche: Bonus Natale 2020, in arrivo un cashback da 150 euro: cos’è, come funziona e come ottenerlo

Ti potrebbe interessare: Mick Schumacher un ‘buon candidato’ per un futuro posto in Ferrari secondo Binotto