Mazda userà batterie più piccole per i prossimi veicoli elettrici

-
06/01/2020

Secondo Mazda solo le auto elettriche con piccole batterie sono realmente più ecologiche rispetto ai suoi diesel di nuova generazione

Mazda userà batterie più piccole per i prossimi veicoli elettrici

Mazda afferma che non costruirà mai un’auto elettrica a “grande batteria”, perché ritiene che tali veicoli siano meno ecologici rispetto ai modelli diesel convenzionali. Lo ha confermato Joachim Kunz, responsabile dello sviluppo del prodotto e dell’ingegneria presso Mazda Europa. Citando uno studio condotto da un’università giapponese che utilizza la produzione media di CO2 della rete europea, Kunz ha affermato che un veicolo elettrico con una batteria da 95kWh inquina più di una nuova auto diesel Mazda Skyactiv. Quest’ultima sarà probabilmente più efficiente in termini di CO2 per tutta la sua durata, anche nel caso in cui il pacco batterie dell’EV non venga mai sostituito.

Secondo Mazda solo le auto elettriche con piccole batterie sono realmente ecologiche rispetto ai diesel

Kunz ha detto che la sua azienda ha calcolato che un veicolo elettrico con una batteria da 35kWh ha più senso per l’ambiente perché un veicolo elettrico di questo tipo inizia a mostrare risparmi di CO2 rispetto ad una Mazda diesel. Il marchio giapponese sta dimostrando un certo coraggio nel contestare l’idea prevalente sui veicoli elettrici a batteria, insistendo sul fatto che un’unità con batteria da 35kWh sebbene dia un’autonomia molto ridotta all’auto sia la soluzione realmente “verde”. Ovviamente queste considerazioni stanno sollevando molte polemiche nel mondo dei motori, essendo radicalmente controcorrente rispetto a quello che è il pensiero prevalente.

Ti potrebbe interessare: Nuova Mazda MX-30: prime immagini del nuovo suv elettrico


Leggi anche: Mazda3 ha vinto il World Car Design of the Year Award 2020