Mercedes minimizza le voci su Vettel

-
07/07/2020

Il CEO di Daimler Ola Kallenius mette fine alle voci sul possibile approdo di Vettel alla Mercedes

Mercedes minimizza le voci su Vettel

Il CEO di Daimler Ola Kallenius ha confermato l’intenzione del team di F1 di mantenere Lewis Hamilton e Valtteri Bottas per la stagione 2021, ponendo fine alla speculazione che Sebastian Vettel potrebbe unirsi al team. Prima della stagione 2020 che finalmente è iniziata, la Ferrari ha annunciato che non avrebbe esteso il contratto di Vettel, sostituendolo con il pilota della McLaren Carlos Sainz reclutato come compagno di Charles Leclerc per il 2021 e il 2022.

Il CEO di Daimler Ola Kallenius mette fine alle voci sul possibile approdo di Vettel alla Mercedes

Ciò ha alimentato le voci su dove il tedesco sarebbe finito in quella che potrebbe benissimo essere l’ultimo trasferimento della sua carriera. Era stato menzionato un ritorno alla Red Bull, ma il caposquadra Christian Horner ha dichiarato che il ritorno del quattro volte campione del mondo non era un’opzione, mentre Daniel Ricciardo della Renault ha occupato un posto potenzialmente libero alla McLaren.


Leggi anche: Pensioni Pepp, c’è l’ok alla previdenza integrativa portabile in Europa

È stato quindi menzionato il possibile approdo alla Mercedes per formare un tandem da sogno con Hamilton, ma la Mercedes ha negato che questa sia l’intenzione della squadra. “Restiamo con i nostri due ragazzi”, ha dichiarato a Sky Germany il CEO di Daimler Kallenius. “Posso capire che questo è un pensiero molto eccitante per i fan tedeschi. Ma preferiamo rimanere con i nostri attuali piloti.”

Le parole di Kallenius sono state sottolineate da quello che il numero uno di Daimler ha descritto come “un week end fantastico” di Bottas che ha conquistato la pole position e la successiva vittoria della gara nel Grand Prix austriaco di apertura della stagione al Red Bull Ring.

Ti potrebbe interessare: Formula 1: Mercedes temeva che Hamilton e Bottas non finissero la gara