Nuova Mercedes Classe E: svelati i gruppi ottici in un teaser

-
28/02/2020

Mercedes continua a svelare il nuovo aggiornamento della Mercedes Classe E con la presentazione della sua rinnovata ottica anteriore

Nuova Mercedes Classe E: svelati i gruppi ottici in un teaser

Mercedes continua a svelare il nuovo aggiornamento della Mercedes Classe E con la presentazione della sua rinnovata ottica anteriore. La vettura della casa automobilistica di Stoccarda doveva essere presentata il 3 marzo, durante la prima giornata stampa del Motor Show di Ginevra 2020. Tuttavia da poche ore abbiamo ricevuto la conferma dell’annullamento del salone dell’auto svizzero a causa del recente divieto di organizzare eventi che possono riunire più di 1.000 persone per il Coronavirus.  Quindi al momento non sappiamo quando verrà rivelata la rinnovata berlina tedesca, perché come il resto delle aziende espositrici, Mercedes non ha ancora dichiarato nulla in merito alla cancellazione del salone. 

In un nuovo teaser svelati i gruppi ottici anteriori della nuova Mercedes Classe E

Tuttavia, se l’evento di Ginevra non si terrà, la società tedesca dovrà ripensare la presentazione della nuova Mercedes Classe E. Questo aggiornamento includerà un leggero lifting estetico che influenzerà, come al solito in questo tipo di aggiornamenti, la parte anteriore e posteriore. Nella parte anteriore troveremo un nuovo paraurti e una griglia leggermente stilizzata, oltre alla nuova ottica, che si può notare perfettamente nell’ultimo video presentato dal marchio come teaser . In questo filmato possiamo vedere l’attivazione dei diversi elementi luminosi dell’ottica frontale del modello, che ora gode di una nuova grafica.

Come al solito, l’azienda tedesca introdurrà piccoli miglioramenti e novità nella composizione della gamma, tra cui nuove versioni meccaniche e un notevole aggiornamento delle attrezzature. Inoltre la nuova Mercedes Classe E disporrà del moderno sistema MBUX di Mercedes. Pertanto sono previsti alcuni cambiamenti nel sistema Widescreen a doppio schermo del marchio tedesco, oltre alle solite novità di colori e finiture.


Leggi anche: Fondi pensione e previdenza integrativa sempre più importanti: cosa sono, come funzionano

Ti potrebbe interessare: Mercedes EQC: Daimler costruirà 50 mila unità nel 2020