Nuova Volkswagen Golf GTI: ecco l’ottava generazione

-
27/02/2020

La nuova Volkswagen Golf GTI è stata finalmente svelata, ecco le principali caratteristiche dell’ottava generazione che sarà svelata a Ginevra

Nuova Volkswagen Golf GTI: ecco l’ottava generazione

La nuova Volkswagen Golf GTI è stata finalmente svelata. Questa è per ora, la versione più sportiva dell’ottava generazione della berlina compatta della casa automobilistica di Wolfsburg. La sua presentazione è prevista per il Motor Show di Ginevra 2020 il prossimo 3 marzo, anche se il produttore ha rivelato i suoi dati più interessanti pochi giorni prima. L’auto ha 245 cavalli, anche se in seguito arriverà una versione più potente, presumibilmente battezzata come TCR.

Il design della Volkswagen Golf GTI 2021 rispetta le linee delle versioni convenzionali. Ciò significa che offre fari molto fini e in una posizione inferiore rispetto a prima. Nella zona anteriore segnaliamo la presenza di una banda rossa nella parte superiore e l’acronimo GTI ben visibile. I fendinebbia acquisiscono una forma a X, cosa che accade anche in GTE e GTD , mentre le prese d’aria aumentano di dimensioni.

La nuova Volkswagen Golf GTI è stata finalmente svelata

La vista laterale è contrassegnata dalla presenza di ruote tra 17 e 19 pollici di dimensioni. Attraverso di loro ci sono pinze dei freni dipinte in rosso. Nella parte posteriore spicca lo spoiler sul tetto, luci a LED, l’ acronimo GTI in una dimensione considerevole appena sotto il logo del marchio e, nella parte inferiore, un diffusore d’aria con un’uscita di scarico su ciascun lato.


Leggi anche: Pensioni anticipate e Legge di bilancio 2021: si punta al contratto di espansione oltre ad APE sociale e Opzione Donna

La cabina della nuova Volkswagen Golf GTI mantiene ciò che si vede nelle versioni più equipaggiate della Golf convenzionale. Un ambiente digitale predomina sia nel cruscotto, il cui schermo è 10,25 pollici, sia in quello che ha a che fare con il sistema multimediale, con uno schermo da 10 pollici. Il volante è sportivo, con accenti rossi e la parte inferiore appiattita. Il design della leva del cambio nelle versioni automatiche è minimalista, sebbene arrivi anche una versione manuale. Il menzionato colore rosso del volante si trova anche nelle modanature decorative del cruscotto. Da parte loro, i sedili sono nuovamente decorati con un rivestimento di dipinti che è già classico nel modello.

La nuova Volkswagen Golf GTI 2021 ha un motore TSI da 2,0 litri in grado di erogare una potenza di 245 cavalli e una coppia massima di 370 Newton metri. Questa è la stessa potenza offerta dalla versione Performance della settima generazione GTI. La Volkswagen offre la possibilità di scegliere tra un cambio manuale a sei marce o un DSG automatico a sette rapporti sette. Nel secondo caso, l’unità è elettronica. In ogni caso, la trazione è anteriore. Infine segnaliamo che la vettura di Volkswagen offre un sistema di sospensione DCC adattivo che varia in base alla modalità di guida scelta. Tra questi ce ne sono quattro, che sono Eco, Confort, Sport e Individuale. Ha anche un differenziale con blocco XDS elettronico.

Ti potrebbe interessare: Nuova Volkswagen Golf: prime immagini ufficiali trapelano in vista della rivelazione di stasera