Rivelata la nuova Nissan Ariya, arriva in Europa nel 2021

-
15/07/2020

Arriva la Nissan Ariya. Il nuovo SUV del marchio giapponese è stato appena svelato

Rivelata la nuova Nissan Ariya, arriva in Europa nel 2021

Arriva la Nissan Ariya. Il nuovo SUV del marchio giapponese è stato appena svelato, senza sorprese viste le numerose notizie trapelate nei giorni scorsi e il concetto che abbiamo visto al Tokyo Motor Show 2019, con il quale condivide il 90 percento del design. Con misure molto simili a quelle del concetto, si distingue per un design molto all’avanguardia che presenta fari a LED strappati e integrati nella grande griglia anteriore, dove il design “V-Motion” “raggiunge la dimensione massima. I bordi si trasformano in una stringa LED che si estende sotto i fari, come una cornice cromata.

Arriva la Nissan Ariya. Il nuovo SUV del marchio giapponese è stato appena svelato

Il pannello della griglia chiuso presenta anche il nuovo emblema Nissan e si estende a gran parte del paraurti, quindi ha solo aperture discrete alle estremità per il raffreddamento. La nuova Nissan Ariya punta su una forma laterale suggestiva e aerodinamica, con una linea del tetto molto curva, un dettaglio sportivo come i grandi cerchi in lega da 19 e 20 pollici che monta o gli specchietti retrovisori ancorati alle porte.


Leggi anche: Pace fiscale 2021, il governo punta al decreto Sostegno: dalla proroga della rottamazione ter al saldo e stralcio, fino alla cancellazione dei debiti da 5mila euro

Sul retro, l’Arita ha un design accattivante in cui le luci sono unite da una striscia di luce, posizionata in una posizione molto alta. Nissan Ariya ha anche due grandi schermi all’interno, nel cruscotto e nella console centrale per la piattaforma multimediale, ciascuno da 12,3 pollici, uno spazio pulito in cui non ci sono più controlli fisici e pulsanti che, sebbene siano stati rimossi, appaiono e scompaiono.

Il sistema di propulsione comprende uno o due motori elettrici, con due batterie da 63 e 74 kWh . Il primo viene ricaricato con un caricabatterie da 7,4 kW e il secondo con un caricabatterie da 22 kW, sebbene possa anche essere collegato a una carica rapida di 130 kW di potenza.

La tecnologia della trazione integrale per auto elettriche «e-4ORCE» è associata solo alle versioni a trazione integrale, con due motori elettrici, garantendo una corretta distribuzione della potenza bilanciata su tutte e quattro le ruote.

Ti potrebbe interessare: Nissan conferma ufficialmente la chiusura del suo stabilimento di Barcellona