Toyota B-SUV: nuova immagine prima del debutto

-
18/02/2020

Il nuovo Toyota B-SUV mostrato in una nuova immagine prima del suo debutto del mese prossimo al Salone dell’auto di Ginevra

Toyota B-SUV: nuova immagine prima del debutto

Toyota presenterà al Motor Show di Ginevra la versione prototipo di un nuovo SUV compatto situato sotto la C-HR che sarà costruito sulla piattaforma TNGA-B, la stessa utilizzata dalla nuova Yaris. La Nissan Juke , la Renault Captur , la Skoda Kamiq e presto azienda avranno nel Toyota B-SUV un nuovo rivale. Toyota ha confermato che sta preparando l’arrivo di questo nuovo SUV compatto che partirà dalla stessa piattaforma del nuovo Yaris 2020, il che significa che sarà pronto a incorporare la meccanica elettrificata. La sua versione prototipo mostrerà il suo volto durante il Motor Show di Ginevra 2020.

Il nuovo Toyota B-SUV mostrato in una nuova immagine prima del suo debutto a Ginevra

L’idea del marchio giapponese è che il nuovo SUV sia un vero SUV compatto, quindi la sua lunghezza sarà di circa 4 metri e sarà chiaramente più piccola della C-HR. Toyota lancerà sul mercato questo nuovo Toyota B-SUV perché ritiene che oggi ci sia spazio per un prodotto che differisce chiaramente dal C-HR. Inoltre, con la piattaforma della nuova Toyota Yaris, lo sviluppo di questo nuovo modello non sarà particolarmente costoso per il produttore  automobilistico giapponese. In attesa del debutto di questo modello segnaliamo che la casa giapponese nelle scorse ore ha mostrato una nuova immagine teaser che anticipa come sarà il posteriore di questo modello.


Leggi anche: Pagamento Imu, calcolo, scadenza e saldo 2020: chi potrà beneficiare della cancellazione per Covid-19

Dal punto di vista estetico, è possibile immaginare un veicolo simile allo Yaris anche se con le tipiche caratteristiche di un SUV termini di volume e altezza. Tecnicamente, il nuovo SUV compatto Toyota condividerà gran parte degli elementi con la nuova Yaris. Sarà il secondo modello del marchio a utilizzare la piattaforma TNGA-B e la sua altezza dovrebbe essere di circa 40 millimetri maggiore rispetto alla nuova generazione dell’utility. Un piccolo aumento dei prezzi è previsto anche rispetto alla nuova Yaris. Vedremo dunque come apparirà questo modello quando sarà svelato il mese prossimo a Ginevra.

Ti potrebbe interessare: Toyota effettuerà test di guida autonoma di livello 4 nel traffico reale nel 2020