Trump costringe General Motors a produrre respiratori

-
28/03/2020

Donald Trump ha invocato il Defence Production Act per costringere General Motors a riattivare le sue fabbriche per produrre respiratori

Trump costringe General Motors a produrre respiratori

Il presidente americano Donald Trump ha invocato il Defence Production Act per costringere General Motors a riattivare le sue fabbriche per produrre respiratori artificiali, che serviranno a supportare l’assistenza sanitaria degli Stati Uniti nella gestione della crisi del coronavirus. Trump aveva già formalmente chiesto alla General Motors di contribuire a questo progetto, ma ieri ha dato una nuova svolta dopo aver visto che il colosso automobilistico non era ancora andato avanti. Il presidente americano ha fatto irruzione nei social network per chiedere con forza la riapertura delle fabbriche GM, senza nascondere nervosismo a causa della situazione nel paese che è già al centro del contagio di Covid-19 su questo pianeta.

Trump ha invocato il Defence Production Act per costringere General Motors a produrre respiratori

Trump ha quindi proceduto alla firma di un ordine esecutivo ai sensi della Defense Production Law, una legge risalente alla guerra di Corea che consente all’amministrazione statunitense di intervenire nella produzione di società private.

“Come spesso accade con General Motors, le cose non vanno mai bene. Ci hanno detto che avrebbero fatto 40.000 respiratori che sono fortemente necessari, che lo avrebbero fatto molto rapidamente “. Ora dicono che ne faranno solo 6.000 e che sarà alla fine di aprile e vogliono molti soldi “, ha scritto Trump sul suo account Twitter.

“È sempre un problema con Mary B. invoco P.”, ha detto di Mary Barra, CEO di General Motors. “Invoco ‘P’ significa la legge sulla produzione della difesa.”


Leggi anche: Honda creerà due auto elettriche con General Motors

“La General Motors deve riaprire immediatamente la sua fabbrica di Lordstown in Ohio o qualsiasi altra fabbrica e iniziare subito a produrre respiratori artificiali.”

Ti potrebbe interessare: Iran e Stati Uniti: Trump discorso pieno di contraddizioni, sostiene la pace ma aumenterà le sanzioni all’Iran