Vettel: “Cercherò di essere in armonia con la mia Ferrari SF1000”

-
05/08/2020

Ferrari si prepara al secondo Gran Premio consecutivo nella pista di Silverstone: ecco cosa hanno dichiarato i protagonisti

Vettel: “Cercherò di essere in armonia con la mia Ferrari SF1000”

La Ferrari affronta la seconda gara di Silverstone motivata, con l’obiettivo di dare a Sebastian Vettel un’auto affidabile con la quale abbia un buon feeling e desideroso di sfruttare ogni opportunità che si presenta, come hanno fatto con Charles Leclerc nell’ultima gara. Sebastian Vettel in proposito ha dichiarato:  “La gara della scorsa settimana è stata molto difficile per me e penso che poter correre a Silverstone solo una settimana dopo sia una buona opportunità per provare a recuperare e sentirsi bene. Venerdì saremo in grado di utilizzare i dati che il team ha raccolto nel fine settimana e questo dovrebbe aiutare perché saremo in grado di lavorare in un modo molto più mirato ed essere sincronizzati con la Ferrari SF1000″.

Charles Leclerc (5 ° nella Coppa del Mondo): “Per la seconda volta in questa stagione correremo sulla stessa pista per due settimane consecutive. Fortunatamente è a Silverstone, una pista che è sempre fantastica da guidare e dove abbiamo avuto un podio e un grande slancio per l’intero team. Il lavoro che abbiamo svolto la scorsa settimana dovrebbe essere un buon punto di partenza per questo fine settimana, anche se ogni gara ha la sua storia. Come abbiamo fatto domenica scorsa, dobbiamo essere sicuri di non commettere errori e sfruttare al massimo di ogni opportunità che possiamo avere “.


Leggi anche: Pensioni, la ricerca Schroders: ecco perché gli italiani sono i più preoccupati d’Europa

Enrico Cardile, Responsabile dello sviluppo delle prestazioni: “Per la seconda volta in questa stagione così insolita ci prepareremo per un fine settimana sulla stessa pista su cui abbiamo corso la scorsa settimana. Il risultato della scorsa settimana è servito da doppia motivazione, da un lato dobbiamo ripetere le note positive che abbiamo visto, in particolare in classifica, ma dall’altro dobbiamo fare tutto in modo che i due piloti, non solo uno, siano in grado di ottenere tutte le prestazioni del pacchetto attuale, a partire dal non perdere tempo prezioso in termini di affidabilità “.

“Nella sezione tecnica, la SF1000 avrà la stessa configurazione della scorsa settimana, ma cercheremo di migliorare ogni aspetto, in particolare per quanto riguarda la gestione degli pneumatici a lungo termine. Pirelli offrirà una gamma di pneumatici di un grado più morbido rispetto a quelli utilizzati nel GP di Gran Bretagna. Tutti i team dovranno affrontare questa nuova sfida, sia in qualifica che in gara. ”

“Il tempo sarà di nuovo stabile, con temperature più calde, quindi il quadro sarà ancora più complesso. Sappiamo che al momento non siamo in grado di lottare per le vittorie, ma ciò non implica che non siamo meno motivati. L’obiettivo è fai il miglior lavoro possibile, giorno dopo giorno, e porta a casa il maggior numero di punti possibile “.


Potrebbe interessarti: Cassa integrazione COVID Ristori Bis: come funziona la proroga e quanto dura, ecco le prime istruzioni Inps

Ti potrebbe interessare: Eddie Jordan non farebbe firmare Vettel: troppi giovani lo supererebbero