Muratori in minigonna per protesta: ecco contro cosa

In minigonna per protesta e per lavorare al fresco, ecco la trovata di 6 muratori.

Sono foto che ormai stanno facendo il giro del web quelle di 6 muratori in minigonna che protestano contro il divieto di indossare i pantaloncini sul posto di lavoro per evitare di ferirsi le gambe.

muratoriL’idea della protesta ingegnosa è nata per aggirare il regolamento che li vorrebbe in pantaloni lunghi, senza però dirlo esplicitamente: il regolamento, infatti si limita a vietare i pantaloncini sul posto di lavoro come spiega il Dayli Mail,

Cos’ e sei muratori britannici non si sono lasciati scoraggiare e per combattere il caldo hanno trovato un modo molto divertente: indossare delle gonne corte.

Uno degli operai in questione, Michael Miles spiega “Quando ci hanno parlato delle nuove regole, ho pensato che avrei cercato un altro lavoro. I pantaloni corti sono nati per i muratori: avete idea di cosa voglia dire lavorare sotto al sole in jeans?” e osserva “Abbiamo deciso di indossare i vestiti delle nostre mogli. Se le donne possono lavorare in gonna, per quale motivo a noi non dovrebbe essere concesso?”.

Gli operai in questo modo rispettano il regolamento restando, al tempo stesso, freschi facendosi due risate.


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.