Back to the vinyl: il vinile torna di nuovo di moda

Un ritorno al vinile, al vecchio disco nero è ciò di cui i nostalgici hanno bisogno. Proprio nel 2017, nonostante la produzione di CD e la presenza di musica in streaming, la vendita dei vinili ha avuto un aumento sorprendete, prova che la bellezza di ascoltare un 33 giri su un giradischi del ventesimo secolo ancora non ci abbandona.

Inoltre, la nuova moda dei vinili si presenta come un’occasione per i ragazzi che non sono vissuti, per esempio, negli anni ’70-’80 di poter vivere la magia di ascoltare un vinile dei Pink Floyd accompagnato dai suoni imperfetti tipici degli oggetti analogici.

Sono diversi gli album che vengono venduti sotto forma di vinili. Essi possono andare da The Dark Side Of The Moon dei Pink Floyd e Thriller di Michael Jackson ad artisti più attuali come gli Artic Monkeys e Caparezza, passando per le soundtracks dei film come quella di Pulp Fiction.

Cosa spinge le persone a comprare un vinile?

Senza dubbio, due delle ragioni che portano all’acquisto di un vinile sono la nostalgia e la curiosità, come abbiamo potuto notare sopra. Forse, ora come ora, si ha un bisogno quasi terapeutico di un ritorno al passato abbandonando le moderne tecnologie.

Infatti, potrebbe essere proprio l’abuso di queste ultime, accompagnato dall’utilizzo assiduo dei social, a far crescere sempre di più il desiderio verso qualcosa di ‘puro’, che renda l’ascolto della musica un momento fine a sé stesso. Un momento che possa far viaggiare l’ascoltatore nel tempo.

Inoltre, il fascino delle storiche copertine su carta patinata è inimitabile. Grazie ad esse, i vinili diventano oggetto di collezione da parte dei più appassionati di vintage. Chi non vorrebbe vedere su uno scaffale, o magari incorniciato la copertina di un disco dei Queen?

I fattori che hanno incrementato la vendita del vinile

Oggi è possibile acquistare vari vinili in negozi di elettronica come Euronics, in librerie come La Feltrinelli,  naturalmente in negozi di musica, ma anche facendo shopping online su siti come Amazon. Però, uno dei fattori che ha contribuito a garantire il successo della vendita dell’oggetto analogico in questione è l’iniziativa Record Store Day, che consiste nell’esaltare i negozi di dischi grazie ad edizioni speciali di 33 e 45 dischi e organizzando vari eventi come concerti e proiezioni di film.

 

Il vinile è, dunque, un oggetto unico, immortale e dal suono memorabile, un oggetto analogico che molto probabilmente (e per fortuna) non passerà mai di moda.

Non hai mai avuto la possibilità di ascoltare musica tramite un vinile? Corri subito a comprarne uno e mettiti comodo. Che la magia abbia inizio.

Back to the vinyl: il vinile torna di nuovo di moda ultima modifica: 2018-08-10T10:25:50+00:00 da Rita Cavallaro

Rita Cavallaro

Ciao! Mi chiamo Rita e sono un'appassionata di cinema, arte, musica, libri, fotografia, danza e di tutto ciò che mi permette di esprimermi e di farmi stare bene. Mi piace scrivere e viaggiare. Adoro il vintage e mi piacerebbe essere vissuta negli anni 70'-80'!
Follow Me: