Mutui: diritto al risarcimento per quelli stipulati tra il 2005 e il 2009, la sentenza

Mutui, diritto al risarcimento per quelli stipulati tra il 2005 e il 2009 a tasso variabile legato all’Euribor, a deciderlo una sentenza europea.

Risarcimento sui mutui stipulati tra il 2005 e il 2009, a tasso variabile legato all’Euribor, a stabilirlo la sentenza europea (caso n. AT 39914 del 3 dicembre 2013).

La sentenza riconosce il diritto al risarcimento per coloro che hanno stipulato mutui tra il 2005 al 2009, con tassi legati all’Euribor.

La sentenza è legata ad un grande scandalo che ha interessato molte banche europee, che riguardava la manipolazione dell’Euribor.

Le banche scoperto la frode a carico dei correntisti, sono state condannate al pagamento di una multa pari a 1,7 miliardi di euro e i correntisti ingannati, hanno diritto al risarcimento dovuto per la manipolazione del tasso di interesse.

Risarcimento mutui: cosa succederà in Italia

Il caso è stato portato alla ribalta, dal Tribunale di Nocera Inferiore, che di fronte alla richiesta di nullità di un contratto di mutuo fondiario alla luce della sentenza europea, ha deciso di rimettere la causa in istruttoria stabilendo che un consulente tecnico proceda a scorporare le componenti passive pagate a titolo di componente Euribor. Questo per verificare l’esatto danno causato al correntista che ha contratto mutuo tra il 2005 e il 2009.

Adesso il tribunale ha dato mandato al tecnico e poi dovrà decidere cosa fare, sempre in virtù della sentenza europea che ha condannato le banche per la frode messa in atto a danno dei correntisti. Se la vicenda dovesse avere esito positivo, anche in Italia i correntisti potranno accedere al rimborso del danno ricevuto.

Leggi anche: Mutui ipotecari, variazione dei tassi proroga al 30 aprile 2018


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”