Mutuo agevolato legge 104: come aderire al fondo garanzia mutuo Consap

Mutuo agevolato legge 104: il programma “Plafond casa” non è stato rinnovato per l’anno in corso, ecco le garanzie dello Stato

In seguito al nostro articolo al riguardo del chiarimento della concessione di mutuo agevolato legge 104, “Plafond casa”. Rispondiamo di seguito ad alcuni nostri lettori che ci chiedono informazioni al riguardo: “Salve sono invalido al 100%, ho 64 anni e vivo da solo. Tra sei mesi dovrei sposarmi e, assieme alla mia lei, vorremmo comprare un piccolo appartamento dove poter vivere la nostra vecchiaia. Sarei grato se mi deste una risposta esaustiva se posso o non posso accendere un mutuo agevolato. Grazie per la vostra gentilezza e porgo cordiali saluti”;

“Buongiorno io vorrei sapere se posso fare un mutuo ipotecario o mia mamma con legge 104, ho una bimba di 5 anni, io ho 33 anni e la mia compagna 35. Se si quali documenti servono e se ci vuole un reddito. Mi sa dire le banche in Piemonte”;

“Salve, volevo informazioni riguardo un mutuo con la legge 104 del proprio figlio. Avete risposto ad un’email di mio marito e volevamo più delucidazione come poter fare. Grazie attendo risposta.”

Mutuo agevolato legge 104: facciamo chiarezza

Come si può leggere dal nostro articolo “Mutuo agevolato legge 104, facciamo chiarezza”, da una nostra indagine presso diversi istituti bancari è emerso che il famoso programma “Plafond casa”, quindi l’accordo tra l’ABI e la Cassa Depositi e Prestiti non è stato ancora rinnovato per l’anno 2019, e non si hanno notizie per il futuro 2020. Di conseguenza lo Stato italiano con il Decreto crescita ha concesso il rinnovo, invece, del Fondo garanzia mutuo Consap.

Fondo garanzia mutuo 50% Consap: a chi è rivolto

Il fondo Garanzia Consap è rivolto a categorie più svantaggiate a cui lo Stato fornisce una garanzia sui finanziamenti ipotecari.

Il Fondo garanzia prima casa Consap, si rivolge alle seguenti categorie:

  • giovani coppie con almeno uno dei due componenti che non abbia superato i 35 anni;
  • single con figli minori;
  • giovani con età anagrafica non superiore ai 35 anni;
  • conduttori di case popolari.

Per tutte queste categorie il mutuo Consap copre il 50% della quota capitale, consentendo quindi di ottenere mutui 100% del valore dell’immobile.

In realtà, facciamo presente, che chiunque può far richiesta delle garanzie dello Stato, senza alcun limite di età o di reddito. Ma le condizioni da dover rispettare categoricamente sono:

  • l’importo da richiedere non deve superare i 250 mila euro;
  • il richiedente non può avere ulteriore proprietà di immobili ad uso abitativo, tranne che siano stati ricevuti per successioni;
  • l’immobile si deve trovare su territorio italiano e non deve essere di lusso.

Fondo garanzia mutuo 50%  Consap: come richiederlo

La procedura per la richiesta del mutuo garantito Consap è semplice da eseguire.

  • Individuare l’istituto bancario a cui ci si vuol rivolgersi, scegliendolo dall’elenco qui allegato;
  • Compilare il modulo per la richiesta di accesso al Fondo di garanzia per la prima casa. Scaricare il modulo

Dopo aver compilato il modulo, lo si consegna alla Consap che risponderà dopo 20 giorni e comunicherà l’ammissione della pratica all’Istituto di credito prescelto. A sua volta quest’ultimo dopo 90 giorni dovrà avvisare alla Consap sull’esito del mutuo, cioè se è stato erogato o meno per cause riguardanti la stessa banca.

Mutuo casa: con il Fondo Garanzia Consap si ottiene il mutuo al 100%

Risposta ai nostri lettori

Al nostro primo lettore, possiamo dire che per almeno quest’anno non ha la possibilità di aderire al programma Plafond casa, in quanto non è stato ancora rinnovato l’accordo tra L’ABI e Cassa Depositi e Prestiti. Di conseguenza il nostro consiglio è di far richiesta del fondo garanzia Consap, per valutare l’eventuale convenienza di un mutuo garantito al 50%.

Al nostro secondo lettore, invece, possiamo far presente che i suoi requisiti sono idonei per la richiesta del mutuo tramite il fondo garanzia Consap, in quanto ha meno di 35 anni e in più ha una prole. Sicuramente un’agevolazione favorevole per le giovani coppie. Al riguardo delle banche aderenti al fondo è possibile individuarle dall’elenco allegato all’articolo

Anche per il nostro terzo lettore, possiamo consigliare ciò che è stato scritto in risposta del primo quesito, anche perché dai dati fornitoci, non possiamo consigliare altro. Ci sarebbe utile avere come informazione l’età dei due coniugi.

Mutuo Casa con Fondo Garanzia Consap al 50%: ecco come fare richiesta

 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.