Mutuo agevolato, si può procedere con la surroga?

Mutuo agevolato: la surroga è possibile per ottenere condizioni più favorevoli anche in caso di acquisto di prima casa richiedendo il Fondo Garanzia Consap

,In un nostro recente articolo abbiamo parlato del mutuo del mutuo agevolato e come fare domanda, ma in seguito a numerose richieste di informazioni abbiamo fatto un’indagine approfondita ed è risultato che in effetti il piano Plafond casa per il 2019 non è stato attivato. Tutte le informazioni in questo articolo: “Mutuo agevolato legge 104, facciamo chiarezza”. In redazione ci sono giunte numerosa altre richieste dai nostri lettori: “Disabile 100% legge 104, posso chiedere mutuo agevolato su surroga grazie”, ed anche “Buongiorno ci sono agevolazioni per cambiare il mutuo con a carico figlia MINORENNE Disabile? Grazie”

Mutuo agevolato legge 104: surroga

Il mutuatario per poter migliorare le condizioni del mutuo stipulato può far richiesta della surroga, cioè una rinegoziazione delle condizioni del mutuo in condizioni più favorevoli. In questo caso si può avvalere sempre delle stesse garanzie.

Con la surroga è possibile migliorare alcune caratteristiche del mutuo: il tasso, la durata e la rata; ma non si può contrattare sull’importo, che resterà quello rimanente del vecchio mutuo. Molto importante è sapere che nessuna banca può opporsi alla richiesta di una surroga e non può chiedere costi in più o penali al cliente.

Mutuo agevolato: l’alternativa il Fondo Garanzia mutuo

Lo Stato, per il 2019, ha attivato il Fondo Garanzia mutuo 50% Consap per agevolare alcune categorie di persone con determinati requisiti, per la stipula di un mutuo ipotecario per l’acquisto di prima casa.

Le caratteristiche che il mutuo debba avere per poter usufruire della garanzia del 50% da parte dello Stato sono:

  • l’importo non deve superare i 250mila euro;
  • si deve acquistare una prima casa;
  • non deve essere di lusso.

Si può richiedere un mutuo anche per interventi di ristrutturazione volti all’aumento dell’efficienza energetica.

La richiesta di garanzia non può essere inoltrata da soggetti già proprietari di altri immobili, a meno che non siano stati ricevuti a seguito di successione o concessi a titolo gratuito a genitori o fratelli.

Il nuovo Governo attuale ha incluso nella bozza della legge di bilancio 2020 il rinnovo del Fondo garanzia mutuo 50% per tutto il 2020.

Fondo Garanzia mutuo Consap: i requisiti

Fondo garanzia prima casa Consap è rivolto ad una specifica categoria di soggetti, che sono:

  • giovani coppie con almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni;
  • single con figli minori;
  • giovani di età non superiore ai 35 anni;
  • conduttori di case popolari.

Questi requisiti danno la priorità sull’erogazione dei mutui garantiti, che sono regolati a sportello, ciò significa che le banche prendono in considerazione prima le domande presentate da tali soggetti e successivamente quelli presentati da soggetti che non appartengono alle suddette categorie. Ricapitolando, la richiesta di garanzia può essere effettuata da tutti senza limite di reddito e di età, ma sarà la banca a valutarne l’effettiva erogazione.

Quindi niente preclude il fatto che una persona disabile o un richiedente che all’interno del proprio nucleo familiare sia presente un soggetto disabile, non possa far richiesta di tale garanzia per la stipula di un mutuo al fine dell’acquisto di una prima casa.

Le nostre considerazioni

Possiamo considerare, da ciò che abbiamo esposto nell’articolo, che entrambi i nostri lettori possono far richiesta di surroga rivolgendosi ad un istituto bancario con esplicita richiesta di usufruire del fondo garanzia Consap. Anche se c’è un vincolo da rispettare che il mutuo per cui si richiede la surroga è stato richiesto per l’acquisto di prima casa.

Inoltre, facciamo presente che se i requisiti che si posseggono non rispecchiano quelli richiesti, è sempre possibile accedere al Fondo Garanzia Consap, perché questo è regolato a sportello. Quindi sarà l’istituto bancario a cui ci si rivolge a prendere in carico la sua domanda. Esso dopo aver dato precedenza alle domande presentate da soggetti aventi i requisiti richiesti, si occuperà di quelle presentate dagli altri soggetti fino all’esaurimento del capitale che lo Stato mette a disposizione di ogni istituto bancario  che aderisce che all’accordo.

Mutuo casa agevolato legge 104: come fare domanda con la surroga


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instragram - Pinterest - Youtube

Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Maria Di Palo

Sono ragioniere programmatore, ho scoperto, grazie ad una buona amica, il piacere di scrivere e di condividere ciò che mi interessa, mi incuriosisce e mi appassiona. Mi piace trasferire agli altri le ricette della tradizione campana che la mia mamma mi ha lasciato in eredità e quelle nuove che amo preparare per la mia famiglia. Mi appassiona scrivere su tutto ciò che attrae la mia curiosità come argomenti di attualità e argomenti che riguardano il mondo della scuola. Amo anche esplorare luoghi nuovi e affascinanti.