Mutuo prima casa con Fondo di garanzia Consap

Mutuo prima casa con fondo garanzia Consap con il 50% di capitale garantito, ecco chi può accedere e come fare, le ultime news.

Il mutuo prima casa con il fondo di garanzia Consap diventa più conveniente, recentemente rifinanziato con il “decreto Crescita” n. 34 del 30 aprile 2019 articolo n. 19. Il fondo prevede la possibilità di accedere al fondo garanzia il cui gestore è la Consap per l’acquisto della prima casa o per interventi di ristrutturazione che prevedono un miglioramento dell’efficienza energetica dell’unità immobiliare.

Mutuo prima casa e fondo garanzia Consap

Un lettore ci chiede: Salve, mi chiamo Luca, cercando informazioni su internet per accedere al fondo garanzia Consap mi sono imbattuto nel vostro sito, vorrei sapere se fosse possibile avere informazioni a riguardo

 

Gentilissimo Luca,

per accedere a questi finanziamenti il richiedente deve recarsi presso le filiali convenzionate, trova qui le banche aderenti: elenco-banche-e-intermediari-finanziari-aderenti.

Poi dovrà compilare un modulo che sarà inviato telematicamente al Gestore dal soggetto finanziatore.

Per scaricare il modulo di richiesta al Fondo Consap, clicca qui

Garanzia ammissibili del Fondo

Sono ammissibili al fondo garanzia i mutui ipotecari erogati per l’acquisto per la prima casa o come sopra menzionati per la ristrutturazione della prima casa con un incremento dell’efficienza energetica. L’ammontare del finanziamento non deve superare i 250.000 euro. Sia il tasso di mutuo applicato per la concessione del prestito che le modalità di erogazione sono negoziabili con i finanziatori.

L’ammissione al Fondo di garanzia mutuo prima casa dipende dai soggetti finanziatori che dovranno decidere sull’erogazione del mutuo.

Inoltre, i finanziatori, si impegnano a non chiedere garanzie aggiuntive o assicurazioni in base alle normative vigenti, oltre l’ipoteca dell’immobile e alla garanzia totale fornita dallo stato.

Mutuo prima casa a garanzia dello Stato

Si tiene conto della priorità delle domande pervenute nella stessa giornata, preferendo i mutui a favore di giovani coppie coniugate con o senza figli, giovani con età inferiore a 35 anni, titolari di un rapporto di lavoro atipici, i nuclei familiari monogenitoriali con figli minori conviventi, ecc. 

Il 50% quale quota capitale

La garanzia del fondo è del 50% della quota capitale. La garanzia è a prima richiesta, esplicita, diretta, incondizionate e non può essere revocata, ed è valida a decorrere dalla  data di erogazione del mutuo.

Per approfondire l’argomento, consiglio di leggere: Mutuo a tasso fisso, corsa alla surroga e convenienza col fondo Consap copre il 50% del capitale


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”