Napoli o Juventus, chi vincerà alla fine?

Davide contro Golia, Napoli contro Juventus, chi ce la farà alla fine a vincere il campionato?

Per capire meglio ricorriamo a una similitudine con gli antichi Romani.

I Romani vincevano le battaglie pur essendo inferiori di forza e di numero grazie alla migliore organizzazione dell’esercito e della catena di comando.
Oggi questo lo fa solo il Napoli.
La Juventus invece vince per la superiorità schiacciante di uomini e di mezzi.
L’Inter e la Roma sono una via di mezzo.
Il Milan perde pur essendo superiore di uomini e di mezzi non avendo la benchè minima organizzazione di gioco e nessuna catena di comando, una vera armata Brancaleone.

Se fosse una partita secca le probabilità sarebbero 50% per ognuna ma siamo invece in presenza di una campagna lunga e dispendiosa in termini di energie fisiche e mentali, in cui le coppe sono un’insidia ulteriore.

Un’analisi ragionata assegna con buona attendibilità il 25% al Napoli e il 75% alla Juventus che sono le quote da tenere in considerazione per chi scommette.

Accade però che ogni tanto Davide vinca contro Golia o che S. Gennaro faccia il miracolo, anche se raramente perchè questo non è un mondo giusto.

I tifosi delle altre 19 squadre se lo augurano caldamente.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest e WhatsApp al numero +39 3515397062

Il Mago di OZ

Dovendo scegliere uno pseudonimo con cui firmare gli articoli, cosa che non faccio per lucro, ho deciso di usare il titolo del celebre romanzo per bambini di Baum per due motivi: il primo perchè sono le iniziali del mio nome e cognome e il secondo perchè, come il mago della storia, mi piace, SENZA INVENTARE NULLA, aiutare le persone a tirare fuori quello che già possiedono dentro di loro, spesso senza saperlo