Nasce il Movimento Politico Sudisti Italiani

Sudisti Italiani è un movimento politico avente come principale obiettivo quello di rimettere il Sud al centro delle politiche di sviluppo.

Roma, 13 agosto 2019. Sudisti Italiani è un movimento politico avente come principale obiettivo quello di rimettere il Sud al centro delle politiche di sviluppo, non con il solito e “continuamente rinfacciato” assistenzialismo, ma utilizzando le risorse dei mercati europei ed internazionali. Sviluppare con idee e progetti un Sud che abbia una propria integrazione economico-sociale – dichiara il portavoce del Movimento.
Ma prima di tutto è essenziale adoperarsi, tutti e nessuno escluso, a contribuire attraverso una “continua informazione” volta a far rimuovere tutti quegli ostacoli culturali e quei pregiudizi che hanno e continuano a danneggiare indecorosamente l’immagine del Sud.

Un’immagine calpestata, oltraggiata, ma nel momento del bisogno usata a scopi “politico-personali” che nel corso degli anni non ha fatto altro che aumentare un divario sempre più incolmabile.

Sudisti Italiani accetta qualsiasi sfida lanciata dai “Nordisti”: il Sud è terra di nessuno. Una terra sicuramente difficile, ma anche terra fertile: scura ma con un’idea chiara. Il nostro programma elettorale non è scritto su carta, ma nei nostri cuori. Il nostro motto è Sempre Uniti Dovunque.

Se sei interessato al “tuo Sud” questo è il momento ed il modo per far nascere non le idee ma un’unica idea da inviare a info@sudistitaliani.it .

Il dominio del Movimento www.sudistitaliani.it è on line, ma ancora in fase di manutenzione. Troverai però un video del giornalista Pino Aprile, ospite della trasmissione Nemo, alquanto singolare che in soltanto 3 minuti ricostruisce quello che gli altri per decenni hanno distrutto.

Sudisti Italiani non permetterà più che avvenga quel tipo di distruzione: faziosa, ingannevole, strumentale, falsa e volta soltanto a carpire la buona fede dei meridionali, che si sono sempre fidati dell’ultima promessa poi rivelatasi la prima a non essere mantenuta. Purtroppo le tante promesse non mantenute hanno causato spropositate reazioni che nel corso degli anni hanno prodotto malessere e in alcuni casi anche “malaffare”.

Quando non si parlerà più del Sud allora il nostro obiettivo sarà raggiunto e il nostro Movimento non avrà più ragione di esistere. Ciò sia d’insegnamento a tutti quei partiti e movimenti che ancora durano “nei secoli”. Vuol dire che non hanno mai concluso niente e continuano a promettere…., perché è sulle promesse che hanno costruito il loro futuro. Noi invece vogliamo costruire il presente.

Riferimenti:

Se sei interessato al “tuo Sud” inviaci una e-mail a: info@sudistitaliani.it

Oppure contattaci telefonicamente al 333 9484 903 – 338 8858 641

Biagio Maimone

Esperto in comunicazione sociale, politica ed economica collabora, in qualità di opinionista, con diversi quotidiani. Attualmente ricopre il ruolo di Capo Redattore Centrale presso l'Agenzia Giornalistica Agenpress.it