Naspi due mensilità in più e anche bonus 600 euro?

Le novità si susseguono e anche i dubbi sulle varie agevolazioni, il decreto Agosto proroga per due mensilità la Naspi e Dis-Coll, ma è possibile avere anche il bonus di 600 euro?

Il decreto Agosto, contiene molte novità e bonus, tra cui l’ampliamento del bonus di 600 euro e la proroga di Naspi e Dis-Coll di due mesi per gli aventi diritto, e slittati anche i termini di presentazione della domanda. Rispondiamo ad un lettore che ci chiede la compatibilità fra le due misure.

Naspi e bonus 600 euro: si possono avere entrambi?

Un lettore ci chiede: “Grazie a voi tutti vi saluto anche se non ci conosciamo e vi seguo sempre su Facebook. Pare che la Naspi sarà prorogata per altri due mese e anche il bonus 600 euro per lavoratori intermittenti. Allora per il mio caso rientro nel piano tra il 1 maggio e il 30 giugno per la scadenza della Naspi perché lo finito il 07 Maggio 2020  Mi hanno pagato per marzo aprile e Maggio il bonus 600 euro come lavoratori intermittenti e se si rinnova col decreto di Agosto avrò anche diritto per la scadenza della Naspi che ho finito il 7 Maggio 2020. Secondo il circolare INPS l’indennità bonus 600 € per intermittenti è anche cumulabile con Naspi.. Aspetto che qualcuno sa spiegarmi con delle risposte giuste se potrò avere tutti i due visto rientro nel due piani previsto per il decreto di Agosto  cioè proroga della Naspi e rinnovo Bonus 600 euro per lavoratori intermittenti  Cordiali saluti a voi tutti”.

L’Inps ha confermato la proroga per chi ha concluso il trattamento dell’indennità Naspi nei mesi di marzo o aprile 2020, trova le indicazioni in quest’articolo: Naspi e Dis-Coll: tempi più lungi per la domanda e due mesi in più, le novità Inps

Il decreto Agosto non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale contiene la proroga anche per coloro che hanno terminato l’indennità di disoccupazione nei mesi di maggio e giugno 2020, un ulteriore proroga di due mesi. Le condizioni e le modalità non si conoscono. 

In riferimento al bonus di 600 euro, non è compatibile con la proroga, a chiarirlo l’Inps. 

L’Inps precisa che la compatibilità sussiste solo nella disoccupazione ordinaria e non nella proroga, questo principio è già in vigore per la proroga dei percettori di Naspi che sono soggetti alla proroga per i mesi di marzo e aprile 2020. La proroga spetta a patto che il richiedente non percepisca in quel periodo prestazione legata al Covid. 


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp
Per una risposta dei nostri esperti scrivi a consulenze@notizieora.it
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito, rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Angelina Tortora

Giornalista pubblicista, amministratore e autrice presso Notizieora.it. Ragioniera commercialista e revisore legale iscritta all'albo. Ha collaborato per molti anni con il Caf Tutela Fiscale e con la testata Investireoggi.it area Fisco e previdenza. Scrivere è passione, è vita, mi accompagna da quando ero bambina. Attraverso la scrittura posso comunicare notizie, idee e soprattutto aiutare gli altri. In un mondo dove tutto va all’incontrario, e dove tutto è confusione, il mio obiettivo è quello di diffondere notizie che aiutino. NotizieOra rappresenta la realizzazione di un sogno, dove esprimersi è libertà, è passione. “Solo attraverso la scrittura possiamo avere notizia di uomini che ci hanno preceduto e scoprire in cosa si sono distinti. E, come i classici insegnano, se si ha memoria di qualcuno, se ne protrae l’esistenza.”