Nicolas Cage e le spese pazze: come spendere 150milioni di dollari in 7 anni

Ecco come Nicolas Cage è riuscito a dilapidare un patrimonio di 150milioni di dollari in soli 7 anni.

Nicolas Cage è riuscito nell’impresa di dilapidare un patrimonio di 150milioni di dollari in 7 anni in capricci da star. Il divo ha sperperato una fortuna in  spese pazze che lo hanno portato, ben presto, a perdere alcune case per far fronte al fisco statunitense. Proprio per questo l’attore sta accettando qualsiasi ruolo per raggranellare i soldi necessari a saldare i suoi debiti.

Nicolas Cage: spese pazze

Ad un certo punto della sua vita l’attore possedeva ben 15 case, tra cui una a Newport Beach, uno Rhode Island e una ad Aspen.

L’attore ha acquistato anche villa LaLaurie a New Orleans che secondo la leggenda è infestata dai fantasmi e apparteneva ad una serial killer di nome Delphine LaLaurie.

Altri stravaganti acquisti dell’attore sono una tomba piramidale, una Lamborghini Miura del 1971 appartenuta allo scià di Persia, una copia del fumetto Sction Comics #1 (continene la prima apparizione di Superman).

Ma non finisce qui. Nicolas Cage ha acquistato anche il teschio di un tarbosauro (per 276mila dollari), una collezione di teste rimpicciolite di pigmei ( 270mila dollari), teste di coccodrillo, squalo, due cobra albini.

In questo modo è riuscito a mandare in fumo in soli 7 anni un patrimonio di 150milioni di dollari.

Per essere sempre aggiornati, seguiteci su: Facebook – Twitter – Gnews – Instragram – Pinterest

Redazione

Notizie scritte dalla redazione di cronaca, notizie, salute, viaggi, gastronomia e musica di NotizieOra.