Nissan aggiunge un rivestimento altamente tecnologico per Qashqai, X-Trail e Micra

Nissan ha introdotto un rivestimento N-Tec per i suoi modelli Micra, Qashqai e X-Trail, aggiungendo stile nero e tecnologia extra

Nissan ha introdotto un rivestimento N-Tec per i suoi modelli Micra, Qashqai e X-Trail, aggiungendo stile nero e tecnologia extra. Le finiture hanno lo scopo di “migliorare” i tre modelli dando loro “un nuovo look esclusivo”. Mentre il tema nero è comune a tutte le auto, le specifiche esatte variano per ogni modello.

Nissan ha introdotto un rivestimento N-Tec per i suoi modelli Micra, Qashqai e X-Trail

Il SUV Qashqai nella versione N-Tec è stato presentato con gruppi ottici oscurati e cerchi da 19 pollici con ruote dal design originale. Per decorare l’interno sono state utilizzate similpelle e Alcantara. L’elenco delle apparecchiature del crossover include: un sistema stereo con supporto per le applicazioni Apple CarPlay e Android Auto, nonché l’opzione Nissan ProPILOT, che aiuta l’automobilista a guidare lungo le strade e nel parcheggio.

Il SUV X-Trail nella versione N-Tec ha subito trasformazioni simili. Il modello si distingue per eleganti dischi delle ruote neri e corrimano della stessa tonalità, al pari degli alloggiamenti degli specchietti laterali. È interessante notare che anche gli elementi cromati della griglia del radiatore sono oscurati. Micra nella versione speciale di N-Tec vanta cerchioni da 17 pollici, il suo corpo è completato da elementi di una tonalità scura. L’elenco delle caratteristiche del veicolo include: il sistema di infotainment Nissan Connect che supporta le applicazioni Android Auto e Apple CarPlay, nonché il moderno sistema di frenata di emergenza intelligente, che rallenta l’auto quando rileva un ostacolo sulla strada.

Ti potrebbe interessare: Ghosn afferma che Renault e Nissan stavano per fondersi con Fiat Chrysler


Per essere sempre aggiornato, seguici su: Facebook - Twitter - Gnews - Telegram - Instagram - Pinterest - Youtube

Condividi questo articolo sui Social
TwitterFacebookLinkedInPin ItWhatsApp